Sabato 20 Aprile, 18:23
Utenti online: 600
Alessandro Bergomi
Alessandro Bergomi
Redazione Sport

foto di Instagram L. Hofer

Biathlon: Lukas Hofer conquista il podio nell'Inseguimento Maschile, vince Johannes Bų

Biathlon: Lukas Hofer conquista il podio nell'Inseguimento Maschile, vince Johannes Bų

Sotto una fittissima nevicata e di fronte a 60.000 spettatori, grazie a una gara perfetta al tiro Lukas Hofer ha conquistato il primo podio stagionale, il decimo per la nazionale italiana. 

La vittoria è andata ancora una volta a Johannes Bø, che nell'ultima serie ha vinto il duello con il rivale Martin Fourcade, 4° sul traguardo. Il norvegese ha preceduto di 15" Arnd Peiffer, che in volata ha battuto Lukas Hofer 3°. 

Così come accaduto nella prova femminile, il poligono, reso insidioso dalla fitta nevicata, è stato molto selettivo. Johannes  Bø, dopo aver commesso un paio di errori tra seconda e terza serie, all'uscita del giro di penalità si è ritrovato in compagnia di Martin Fourcade, partito con il pettorale 7.

Nella penultima tornata il norvegese si è incaricato di fare l'andatura ma non ci sono stati attacchi. I due sono arrivati dunque appaiati in piazzola, dove il francese ha sbagliato due volte, mentre il norvegese ha mancato un solo bersaglio, involandosi verso la settima vittoria stagionale, la 29a in carriera. 

Il doppio errore del transalpino ha lasciato spazio a rimonte da dietro. Ad approfittarne sono stati Arnd Peiffer e Lukas Hofer, che con lo "zero" si sono portati all'inseguimento del battistrada. Nell'ultimo giro i due hanno tenuto il ritmo alto per non permettere a Fourcade di rientrare e negli ultimi metri il tedesco ha battuto l'azzurro in volata

Hofer, partito con il pettorale 10, ha costruito la propria rimonta sulla precisione al tiro. Lo "zero" al poligono è stato infatti fondamentale per centrare il primo podio stagionale, il sesto in carriera. Giornata da dimenticare invece per Dominik Windisch, caduto nell'ultimo giro e 46° alla fine. 

Alle spalle di Martin Fourcade in 5a piazza ha chiuso Alexander Loginov (1+1+2+0), in difficoltà al poligono e non in grado di tenere il passo di  Bø nel fondo. Il russo, secondo in classifica generale, ha preceduto il francese Simon Desthieux 6°, il tedesco Benedikt Doll 7°, gli austriaci Julian Eberhard 8° e Simon Eder 9° e il connazionale Evgeniy Garanichev 10°. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA