Martedì 22 Ottobre, 0:19
Utenti online: 31
Alessandro Bergomi
Alessandro Bergomi
Redazione Sport

Biathlon: Lisa Vittozzi fa doppietta a Oberhof

Biathlon: Lisa Vittozzi fa doppietta a Oberhof

In una gara estremamente selettiva al poligono la sappadina ha saputo limitare gli errori, conquistando la seconda vittoria in carriera. 

Nell'ultima tornata Lisa si è difesa dalla prepotente rimonta di Anastasiya Kuzmina, che però si è dovuta accontentare della piazza d'onore. Per l'Italia è arrivata dunque la prima vittoria nella storia nel format. Terza piazza per Anaïs Chevalier.

Dopo un primo giro controllato Vittozzi ha preso il largo grazie ad una serie d'apertura perfetta, nella quale tutte le avversarie hanno commesso uno o più errori. L'azzurra ha quindi iniziato la seconda tornata con oltre 40" di margine sulle avversarie. 

Il vento, che durante la competizione ha cambiato spesso direzione, ha reso ancor più ostico il poligono, già di per sè impegnativo. Anche nella seconda e terza serie sono piovuti gli errori. Vittozzi, con due penalità, ha limitato i danni, iniziando il penultimo giro con 31" di vantaggio su Dorothea Wierer, in rimonta dalla 24a posizione.

La leader della generale ha provato ad accorciare le distanze nel fondo, ma durante un rifornimento è caduta insieme a Bescond, perdendo una decina di secondi nei confronti della battistrada e venendo scavalcata da Anastasiya Kuzmina. 

Vittozzi, entrata all'ultimo poligono con 30" di vantaggio sulle inseguitrici, non si è lasciata cogliere dall'emozione e ha coperto con precisione tutti i bersagli. Alle sue spalle anche Kuzmina ha trovato lo "zero" e nella tornata finale ha provato a rimontare. Alla fine il distacco tra le due è stato di 14". 

Grazie a un'ottima ultima serie è salita sul podio anche  Anaïs Chevalier, 3a a 27". Nei chilometri conclusivi la transalpina ha avuto la meglio sulla connazionale Bescond, capace di battere in volata Dorothea Wierer. Con la vittoria odierna Lisa Vittozzi scavalca in classifica generale Paulina Fialkova (32a) e si porta in seconda piazza a 42 punti da Dorothea Wierer. 

Alle spalle dell'altoatesina hanno chiuso Franziska Preuss, partita con il pettorale 45 e 6a sul traguardo, Susan Dunklee 7a, Hanna Öberg 8a, Denise Herrmann 9a e Iryna Kryuko 10a. Buona gara per Nicole Gontier, 20a con 5 penalità. E' entrata in zona punti anche Federica Sanfilippo 40a. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA