Lunedì 19 Agosto, 1:15
Utenti online: 296
Alessandro Bergomi
Alessandro Bergomi
Redazione Sport

Biathlon: Christiansen batte Desthieux nella Sprint Maschile di Salt Lake City

Biathlon: Christiansen batte Desthieux nella Sprint Maschile di Salt Lake City

Il norvegese, reduce dal secondo posto nella Short Individual di Canmore, oggi ha ottenuto la prima vittoria in carriera in Coppa del Mondo, precedendo sul traguardo di 1.3" il francese Simon Desthieux.

Christiansen è stato uno dei pochi che hanno trovato lo "zero" al tiro e nell'ultimo giro ha contenuto la prepotente rimonta del transalpino. Desthieux ha pagato caro un errore nella serie a terra ma si è poi riscattato in piedi e nel fondo, parziale nel quale ha fatto registrare il secondo tempo alle spalle di Johannes Thingnes Bø. 

Il leader della classifica generale ha fatto il vuoto nella prima parte di gara ma ha poi sbagliato addirittura quattro volte nella seconda serie, chiudendo 5° dietro ai tedeschi Erik Lesser (0+0) 4° e Roman Rees (0+1) 3°. Quest'ultimo è arrivato al poligono finale con tutte le carte in regolare per lottare per la vittoria, ma si è dovuto avviare verso l'anello di penalità. Nonostante questo nell'ultimo giro ha inserito le marce alte, scavalcando così il connazionale Lesser e conquistando il primo podio in carriera in Coppa del Mondo

Johannes Bø (0+4) prenderà il via nell'Inseguimento di domani con 41" di ritardo da Christiansen. Il norvegese sul traguardo ha preceduto Quentin Fillon Maillet 6° e Lukas Hofer 7°. L'azzurro è andato forte sugli sci ma ha lasciato parecchi secondi al poligono, dove ha commesso un errore ed è stato lento nel range time. Sono entrati nella top 10 anche l'elvetico Weger 8°, Antonin Guigonnat 9° e Johannes Dale 10°.

Buona prova in casa Italia anche Dominik Windisch, 11° a fine gara, nonostante tre errori al tiro. Sono entrati in zona punti con una prestazione molto convincente Thomas Bormolini e Thierry Chenal, rispettivamente 30° e 31°. 

Domani alle 18:10 ora italiana prenderà il via l'Inseguimento femminile, alle 22:10 torneranno invece in pista gli uomini. 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA