Questo sito contribuisce alla audience de

Vittozzi con la squadra Milano Cortina 2026 a Livigno, Wierer si unisce al team maschile a Ramsau

Foto di Redazione
Info foto

Getty Images

Biathlonallenamenti azzurri

Vittozzi con la squadra Milano Cortina 2026 a Livigno, Wierer si unisce al team maschile a Ramsau

Nuovo blocco di preparazione per le nazionali del biathlon azzurro: una settimana in Austria per le ragazze, non ci sarà Linda Zingerle che si è rotta il perone e dovrà rimanere ai box per un mese.

Il direttore tecnico Klaus Hoellrigl ha scelto Livigno come sede per una settimana di raduno della squadra femminile Milano Cortina 2026.

Le atlete saranno impegnate da domenica 25 settembre a sabato 1 ottobre: in Alta Valtellina saranno presenti Hannah Auchentaller, Michela Carrara, Samuela Comola, Eleonora Fauner, Rebecca Passler e Beatrice Trabucchi. Con loro sarà presente anche Lisa Vittozzi, mentre il gruppo guidato dai tecnici Alexander Inderst, Jonne Kahkonen, Mirco Romanin ed Edoardo Mezzaro non potrà contare su Linda Zingerle.

La giovane altoatesina, infatti, ha subito nei giorni scorsi una frattura distale al perone destro: sottoposta ad intervento chirurgico, la figlia d'arte riprenderà l'attività tra circa un mese.

Dorothea Wierer sarà invece impegnata in allenamento a Ramsau, da domenica 25 settembre e sino a domenica 9 ottobre, unendosi nuovamente al team maschile che conterà su Tommaso Giacomel, Didier Bionaz, Patrick Braunhofer, Daniele Cappellari, Daniele Fauner, Cedric Christille, Iacopo Leonesio, Michele Molinari e David Zingerle. A coordinare i lavori il pool di tecnici composto da Andrea Zattoni, Riccardo Romani, Daniele Piller Roner, Fabio Cianciana e Arturo Epis.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
147
Consensi sui social