Questo sito contribuisce alla audience de

Tiril Eckhoff vince la Mass di Nove Mesto e si avvicina a Wierer quinta

Tiril Eckhoff vince la Mass di Nove Mesto e si avvicina a Wierer
Info foto

GETTY IMAGES +491728296845

BiathlonCoppa del Mondo

Tiril Eckhoff vince la Mass di Nove Mesto e si avvicina a Wierer quinta

Dorothea Wierer costretta a difendersi dall'attacco di Tiril Eckhoff e Hanna Oeberg nella lotta per la sfera di cristallo.

Tiril Eckhoff (0+0+0+1) si impone con 25,3 di vantaggio sulla svedese Hanna Oeberg (1+0+0+0) e 32.4 su Franziska Preuss (1+0+0+0). Dorothea Wierer (0+1+2+0), undicesima dopo il terzo poligono mantiene i nervi saldi e recupera fino alla quinta posizione a 43.2. Lisa Vittozzi (0+3+1+1) paga anche lo sgancio di un attacco nel primo giro e chiude in diciannovesima posizione a 2.28.3.

Sotto il sole che illumina l’ultima giornata di Coppa del Mondo a Nove Mesto, la prova con partenza in linea femminile si accende solo nella seconda sessione di tiro dopo che al primo poligono hanno pagato pegno con un errore alcune delle attese protagoniste come la svedese Hanna Oeberg e la tedesca Franziska Preuss.

Nella pattuglia che si presenta in testa al poligono solo Tiril Eckhoff ne sa approfittare uscendo con una dozzina di secondi di vantaggio su Paulina Fialkova e una ventina sulla russa Yurlova e Davidova, Dorothea Wierer che paga un giro di penalità si ritrova poco dietro con una manciata di secondi di vantaggio su Justine Braisaz e Hanna Oeberg mentre Denise Herrmann che sbaglia due volte è a poco meno di un minuto da Eckhoff.

La norvegese attacca sugli sci e si presenta al primo poligono in piedi con un errore di vantaggio sul resto del mondo dove Wierer ha compiuto un grande sforzo e si presenta in seconda posizione. Eckhoff non sbaglia e completa l’opera affrontando il quarto giro con 25-30 secondi di vantaggio su Braisaz, Fialkova e Oeberg. Franziska Preuss è a 45 secondi, Dorothea Wierer che sbaglia due volte precipita in undicesima posizione a un minuto e dieci secondi.

Eckhoff amplia il suo vantaggio a oltre mezzo minuto ed è del tutto ininfluente alla luce degli errori delle altre l’errore che sporca la sua prestazione in piedi. Mentre Justine Braisaz paga due penalità ne approfittano Hanna Oeberg, seconda a 19.6 all’uscita dal poligono e di 25.3 sul traguardo, e Franziska Preuss, terza a 32.4. Braisaz mantiene la quarta posizione a 41.3 mentre Dorothea Wierer dà lezioni di tiro e recupera fino alla quinta posizione a 43.2, scavalcando nell’ultimo giro Monika Hojnisz.

Nella classifica generale di Coppa del Mondo, Dorothea Wierer conserva 34 punti di vantaggio su Tiril Eckhoff e 36 su Hanna Oeberg a cinque gare dal termine della stagione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
69
Consensi sui social

Mass Start Femminile