Venerdì 18 Ottobre, 8:15
Utenti online: 23

Schempp e Herrmann campioni estivi tedeschi nella Mass Start, Vittozzi terza

Schempp e Herrmann campioni estivi tedeschi nella Mass Start, Vittozzi terza

Secondo fine settimana dedicato in Germania ai Campionati Nazionali di Biathlon Estivo. Simon Schempp si impone dopo aver vinto il titolo di Sprint e Inseguimento. 

E' andata in scena a Ruhpolding la giornata dedicata alle Mass Start, dopo l'aperitivo inedito di ieri della gara solo su skiroll senza poligoni. In campo maschile, il titolo tedesco va a Simon Schempp che, nonostante due errori al terzo poligono, ha la meglio su Matthias Dorfer (due penalità anche per lui) e l'ucraino Pidruchnyi che parte male con due errori a terra per prodursi poi in una gara in salita che in ogni caso lo porta sul terzo gradino del podio. 

E' stato protagonista fino all'ultimo giro Thomas Bormolini, ancora in testa all'uscita dell'ultima sessione di tiro dove ha pagato l'unico errore della sua gara, che ha chiuso a 20 secondi dal vincitore in quarta posizione. E' nono a 55" Lukas Hofer la cui gara è stata rovinata dai tre errori al primo poligono mentre Giuseppe Montello è dodicesimo con 4 giri di penalità. Ventiquattresimo Dominik Windisch, sette errori per lui a 2'29". 

In campo femminile Denise Herrmann impone il suo strapotere sugli skiroll dominando la gara e vincendo con più di un minuto di vantaggio nonostante due errori al primo poligono e un ininfluente errore nell'ultima sessione. Poco serve all'ucraina Vita Semerenko essere la più precisa di giornata con un solo errore all'ultimo poligono; si deve accontentare del secondo posto a 1'09". E' sfortunata Lisa Vittozzi che nella prima sessione in piedi ha dei problemi, a causa di un insetto, con il mirino della sua carabina e perde molto tempo nel risistemarla incorrendo poi in due errori, frutto della tensione del momento. La sappadina chiude la striscia vincente estiva con il terzo posto a 1'25". 

Con Dorothea Wierer tornata a casa nei giorni scorsi per un malanno, Federica Sanfilippo è decima con 5 errori al tiro; tredicesima Michela Carrara (3 errori per lei) mentre sette giri di penalità appesantiscono la gara di Nicole Gontier, solo trentaduesima.

© RIPRODUZIONE RISERVATA