Questo sito contribuisce alla audience de

Imprendibile Eckhoff, Wierer ventesima nell'Inseguimento di Ruhpolding

Imprendibile Eckhoff, Wierer .  nell'Inseguimento di Ruhpolding
Info foto

2020 Getty Images

BiathlonCoppa del Mondo

Imprendibile Eckhoff, Wierer ventesima nell'Inseguimento di Ruhpolding

Un'altra vittoria 'back-to-back' della leader di Coppa del Mondo la cui prima posizione non è mai stata messa in discussione nell'Inseguimento che chiude la tappa di Ruhpolding.

Eckhoff, che paga una sola penalità nel primo poligono in piedi, precede sul traguardo, dopo aver raccolto una bandiera norvegese dagli spalti, di 46.3 Paulina Fialkova e di 55.1 Hanna Oeberg. Dorothea Wierer, dopo aver duellato con la slovacca e la svedese fino al terzo poligono crolla con 4 errori in piedi e chiude in ventesima posizione a 2.05.3.

Partita con più di 30 secondi di vantaggio dopo la netta vittoria nella Sprint, Tiril Eckhoff non ha bisogno di premere sull'acceleratore limitandosi a controllare il vantaggio per prendere definitivamente il largo con un doppio 5/5 delle due sessioni a terra che la fanno virare alla boa di metà gara con quasi un minuto di vantaggio sul resto della compagnia dove Hanna Oeberg e Dorothea Wierer vengono raggiunte da una scatenata Paulina Fialkova. 

Eckhoff si concede un errore al primo poligono in piedi e svedese e slovacca dimezzano lo svantaggio mentre esce di scena, quanto meno per le posizioni di vertice Dorothea Wierer che deve percorrere due volte il giro di penalità. Neanche l'ultimo poligono riesce a separare Oeberg e Fialkova che nell'ultimo giro stacca la svedese e conquista il secondo gradino del podio mentre da dietro le svedesi Skottheim e Persson, con un solo errore in tutta la gara, risalgono fino in quarta e quinta posizione precedendo Denise Herrmann, sesta con tre errori che vanificano i suoi sforzu sugli sci.

Ancora due errori all'ultimo poligono affondano Dorothea Wierer che si  arrende per una ventesima posizione finale. Sono 6 gli errori di Lisa Vittozzi, quarantunesima a 3.24.2, che precede di due posizioni e 16 secondi Federica Sanfilippo, 4 errori per lei. Michela Carrara con 6 giri di penalità è cinquantottesima a sei minuti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
86
Consensi sui social

Inseguimento Femminile