Questo sito contribuisce alla audience de

Hanna Oeberg vince la Mass Start di Oslo, la Coppa a Simon. Wierer ottava è seconda in generale

Hanna Oeberg vince l'Oro della Mass Start ai Mondiali di Oberhof, decima una ottima Samuela Comola
Info foto

GETTY IMAGES

Biathloncoppa del mondo 2022/23

Hanna Oeberg vince la Mass Start di Oslo, la Coppa a Simon. Wierer ottava è seconda in generale

In una gara che poco aveva da dire, avversata dalla nebbia, la svedese, dopo l'Oro nella Partenza in linea dei Mondiali di Oberhof, vince l'ultima gara della stagione che conferma la Coppa di specialità di Julia Simon che, come Johannes Boe, chiude la stagione con la Coppa generale e due Coppe. Buona gara di Dorothea Wierer che difende la seconda posizione in classifica generale. Tredicesima Lisa Vittozzi

L'ultima gara della stagione, con saluto e torta finale per le biathlete che hanno annunciato il ritiro, si svolge a Oslo con una nebbia fittissima che mette a rischio il regolare svolgimento della gara. 

La prova con partenza in linea vede la undicesima vittoria di Hanna Oeberg (0-0-0-1) che in stagione aveva già messo al collo la medaglia d'Oro ai Campionati Mondiali nello stesso format. La svedese precede sul traguardo di Oslo Holmenkollen, Marte Roeiseland (0-1-0-0) che per l'addio si regala l'ennesimo podio di una carriera regale giungendo a 22.6 secondi dalla vincitrice. Podio di addio anche per Anais Chevalier (1-1-0-1) terza a 43-7 secondi. 

La tedesca Hanna Kebinger (0-0-0-1) conferma l'ottimo finale di stagione chiudendo in quarta posizione a 46.5 precedendo di 10 secondi Julia Simon (0-0-2-2) che con il quinto posto mette il sigillo alla seconda Coppa di specialità nella stagione che si affianca alla sfera di cristallo generale. E' sesta a 57.1 l'altra ritirata di lusso Denise Herrmann (1-2-0-0), settima la svizzera Anna Gandler (1-0-0-0) a 1.09.4 e ottava Dorothea Wierer (1-0-0-1) con lo stesso tempo. Lisa Vittozzi (0-3-1-0) è tredicesima a 1.38.3.

Julia Simon si impone nella classifica generale con 1093 punti precedendo Dorothea Wierer (911) e Lisa Vittozzi (882).

© RIPRODUZIONE RISERVATA
224
Consensi sui social

Mass Start Femminile