Questo sito contribuisce alla audience de

Biathlon: Eckhoff vince l'Inseguimento, Roeiseland la Coppa.

LIVE da Nove Mesto per la Sprint femminile: Eckhoff va a caccia del quinto successo consecutivo, Italia a cinque punte
Info foto

Alessandro Bergomi

Biathloncoppa del mondo biathlon

Biathlon: Eckhoff vince l'Inseguimento, Roeiseland la Coppa.

Vittoria back to back per Tiril Eckhoff ma i riflettori sono su Marte Roeiseland che ora anche per la matematica mette le mani sulla sfera di cristallo rientrando nel ristretto novero delle biathlete capaci di vincere Coppa del Mondo, Olimpiadi e Campionati Mondiali. Lisa Vittozzi. venticinquesima. si qualifica per la Mass Start.

Come ieri la temperatura primaverile, 7° alla partenza, la fa da padrona a Oslo - Holmenkollen per l'Inseguimento femminile, penultimo atto della Coppa del Mondo di Biathlon, 2021/2022.

Al primo poligono iniziano a sparare insieme Eckhoff, Roeiseland e Hauser; le due norvegesi non sbagliano e fanno il vuoto, Anais Chevalier senza errori paga 44.6 secondi, Davidova dopo un giro di penalità è a 50 secondi, Hermann (5/5) a 58 secondi. Il primo poligono di Vittozzi è in linea con molte pessime prestazioni nella stagione e 4 errori mentre non sbagliano Comola e Sanfilippo. 

Roeiseland sfida Eckhoff al secondo poligono mettendola sul ritmo e ha ragione; nessun arrore per lei, uno per Eckhoff che si ritrova a 20 secondi. Vi è ancora un 5/5 per Chevalier che è terza a 51 secondi con 20 secondi di vantaggio su Paulina Fialkova (10/10). Due errori fanno scivolare Herrmann a quasi due minuti dalla vetta mentre non sbaglia ancora Samuela Comola che naviga intorno alla venticinquesima posizione a quasi tre minuti con 15 secondi di vantaggio su Lisa Vittozzi che ritrova il 5/5. 

Al primo poligono in piedi commettono un errore sia Roeiseland sia Eckhoff che si ritrova a 17.3 secondi; ancora perfetta Anais Chevalier che recupera una quindicina di secondi ed è a 34.6. In quarta posizione a un minuto dopo un altro 5/5 Fialkova mentre Hauser, Hildebrand, Davidova e Herrmann sono intorno al minuto e mezzo. Ancora un poligono netto per Samuela Comola, ventesima, mentre arriva un errore di Vittozzi, ventottesima a quaranta secondi dalla compagna.

Eckhoff lima qualche secondo nel quarto giro; ancora un errore per Roeiseland mentre non sbaglia Tiril Eckhoff che vola verso la ventinovesima vittoria in carriera. Chevalier paga un errore mentre Fialkova non sbaglia ancora e le due si apprestano a giocarsi la terza piazza a 55 secondi dalle prime con Hauser e Herrmann con 18 secondi da recuperare. Arriva il primo errore di Comola mentre non sbaglia Vittozzi e le due si ritrovano insieme intorno alla ventiduesima posizione

Sul traguardo Tiril Eckhoff (0-1-1-0) precede di 24.9 secondi Roeiseland (0-0-1-1) e di 50.5 Paulina Fialkova (0-0-0-0) che regala alla Slovacchia il primo podio stagionale. Anais Chevalier (0-0-0-1) è quarta a 59.0, quinta Herrmann (0-2-0-0) a 1.05.2, sesta Hauser (2-0-1-0) a 1.11.0. 

Lisa Vittozzi (4-0-1-0) è venticinquesima a 3.23.3 e si qualifica per la Mass Start e Comola (0-0-0-1) ventiseiesima a 3.27.8. Federica Sanfilippo (0-2-2-1) è cinquantesima a 6.10.0

© RIPRODUZIONE RISERVATA
17
Consensi sui social