Questo sito contribuisce alla audience de

Snowboard azzurro a secco anche nel PSL di Bannoye: successi per Zogg e Prommegger

ssvinnyyy
Info foto

Getty Images

Snowboardcoppa del mondo 2021/22

Snowboard azzurro a secco anche nel PSL di Bannoye: successi per Zogg e Prommegger

March e Fischnaller escono ai quarti di finale del secondo appuntamento di Coppa del Mondo: ora lo sbarco in Italia per le grandi classiche di Carezza e Cortina.

Un week-end d'apertura amaro, per lo snowboard che rimane (insolitamente) a secco di podi nella trasferta di Bannoye che ha dato il via, come ormai da tradizione, alla Coppa del Mondo delle discipline alpine.

Nello slalom parallelo sulle nevi russe, dopo il 4° posto ottenuto da Felicetti ieri nel PGS, ha trionfato nella prova maschile l'Austria con Andreas Prommegger capace, alla bellezza di 41 anni, di cogliere la 20esima perla nel massimo circuito battendo nella finalissima il coreano Sangho Lee, già vincitore ieri in PGS. E i biancorossi si piazzano pure al terzo e quarto posto, con Arvid Auner (piegato da Prommegger per un centesimo in semifinale) a superare nella small final il connazionale Obmann.

Sono usciti ai quarti di finale il detentore della coppa, Aaron March (contro Obmann), e Roland Fischnaller nella sfida con Lee, mentre si era fermata agli ottavi la corsa di Mirko Felicetti e Edwin Coratti (con Bormolini e Bagozza out in qualificazione).

La gara femminile ha visto Julie Zogg regalarsi l'ottava vittoria in Coppa del Mondo, dopo aver piegato per 17 centesimi la giapponese Tsubaki Miki in finale, con la russa Kurochkina terza a sorpresa davanti a Ramona Hofmeister. Clamorosa l'eliminazione in qualificazione di Sofiya Nadyrshina, vincitrice sabato, dove si era fermata Lucia Dalmasso, 25esima come in PGS, mentre Nadya Ochner è stata beffata agli ottavi da Miki, con l'ex aequo costato caro visto che ha superato quel turno la nipponica grazie al miglior pettorale (quindi al miglior tempo in qualificazione) rispetto all'altoatesina.

Ora la Coppa del Mondo di snowboard sbarca in Italia: doppio appuntamento classico, giovedì 16 e sabato 18 dicembre, con i giganti paralleli di Carezza prima e Cortina poi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
53
Consensi sui social

Ultimi in snowboard

Snowboard e freestyle, tutti gli azzurri per Pechino: Moioli guida la truppa, Visintin recuperato

Snowboard e freestyle, tutti gli azzurri per Pechino: Moioli guida la truppa, Visintin recuperato

La campionessa olimpica di snowboard cross al timone di una formazione che punta fortissimo anche sulla prova a squadre. Per il gigante parallelo rimane fuori Aaron March, nello skicross ecco Deromedis, Fantelli e Galli pronti a sorprendere dopo una grande stagione.