Domenica 21 Aprile, 4:10
Utenti online: 126
Max Valle
Max Valle
Giornalista professionista

foto di Fisi Pentaphoto

Omar Visintin secondo nello snowboard cross maschile di Coppa del Mondo di Cervinia

Omar Visintin secondo nello snowboard cross maschile di Coppa del Mondo di Cervinia

Sono andate in scena a Cervinia le prime due gare stagionali, maschile e femminile, della Coppa del Mondo di snowboard cross e per l’Italia è arrivato subito un podio.

Qui il risultato completo delle fasi finali femminili!

Qui il risultato completo delle fasi finali maschili!

Tra le donne passano in semifinale, per quanto riguarda le azzurre, Sofia Belingheri, Raffaella Brutto, fuori Francesca Gallina anche per una piccola sportellista da parte di Sofia e, clamorosamente, Michela Moioli che quando è terza e tutte le altre sono cadute tenta un inutile attacco alla svizzera Muriel Jost e cade a sua volta finendo quarta ed eliminata. Un vero e proprio autogol per la campionessa olimpica in carica! Moioli è stata poi classificata tredicesima e Gallina diciassettesima. Nella sua semifinale Belingheri sbaglia e finisce fuori, anche Brutto si deve accontentare della finale dal 7° al 12° posto nella quale Sofia si classifica seconda e quindi ottava complessiva dietro alla svizzera Muriel Jost mentre Raffy è dodicesima poiché ultima della finale con errore. La finalissima viene dominata da Lindsey Jacobellis che conquista la sua 30a vittoria in Coppa del Mondo, cui sono da aggiungere ben cinque titoli mondiali della specialità, mettendo in fila la ceca campionessa olimpica di Sochi 2014 Eva Samkova, la francese passata alla Gran Bretagna Charlotte Bankes, l’altra francese Nelly Moenne Loccoz e le svizzere Sina Siegenthaler e Lara Casanova.

Gara maschile: al primo turno passano gli azzurri Filippo Ferrari, Omar Visintin, Fabio Cordi e Lorenzo Sommariva, fuori Michele GodinoEmanuel Perathoner e Matteo Menconi, classificati rispettivamente trentaseiesimo, quarantunesimo e quarantottesimo. Il giovanissimo semiesordiente Ferrari viene eliminato per un’incollatura nei quarti, passano invece Visintin e Cordi che addirittura vince la sua batteria nella quale viene eliminato Sommariva, classificato alla fine tredicesimo e Ferrari sedicesimo. Semifinali: passa con sicurezza Visintin, cade purtroppo Cordi che accede alla piccola finale vinta dall’australiano Alex Pullin, classificandosi quarto e decimo complessivo. In finale il 29enne altoatesino di Lagundo non riesce a ripetere il trionfo dell’anno scorso sulla pista di Plan Maison ma si classifica comunque secondo e avrà un’altra occasione domani. Trionfa il tedesco Martin Noerl, al primo successo e al primo podio in Coppa del Mondo, Omar è al 12° podio in Coppa, terzo e quarto gli austriaci Hanno Douschan e Lukas Pachner, quinto l’altro tedesco Leon Beckhaus e sesto lo statunitense Senna Leith. Domani, come detto, gara bis, prima con le qualificazioni e poi con le fasi finali.

Twitter: @aquila1968

© RIPRODUZIONE RISERVATA