Questo sito contribuisce alla audience de

Carezza pronta a festeggiare la decima edizione del gigante parallelo: appuntamento il 17 dicembre 2020

Foto di Redazione
Snowboardtappe azzurre

Carezza pronta a festeggiare la decima edizione del gigante parallelo: appuntamento il 17 dicembre 2020

La località altoatesina si sta organizzando per la tradizionale tappa della Coppa del Mondo di snowboard. Con tante novità legate anche alla situazione Covid.

Si è svolto nei giorni scorsi uno dei tanti incontri preliminari, a poco meno di tre mesi dal grande appuntamento che Carezza ospiterà il prossimo 17 dicembre, quando sulla “Pra di Tori” si festeggerà la decima edizione di una gara della Coppa del Mondo di snowboard.

Un anno dopo l'annullamento del gigante parallelo, che lo scorso dicembre venne interrotto e cancellato a causa delle altissime temperature che avevano ridotto la pista in condizioni critiche, la località altoatesina è già pronta per ospitare il massimo circuito. Il direttore di gara Uwe Beier ha sottolineato l'entusiasmo che regna a Carezza, al tradizionale incontro d'autunno a cui hanno preso parte anche il suo assistente Peter Krogoll e tutto il comitato organizzatore. Nel corso di questo incontro tutti i partecipanti hanno toccato alcuni temi che potrebbero rendere ancora più attraenti le gare a Carezza: a questo riguardo gli organizzatori hanno dato grande importanza alla produzione televisiva, affinché quest'anno le immagini video, trasmesse in tutto il mondo, possano essere ancora più spettacolari.

L'incontro ha riguardato anche il Covid-19, un tema delicatissimo in questo 2020. “Abbiamo molto lavoro extra da fare, come l'allestimento di una postazione per i test Covid nel giorno di arrivo delle delegazioni e di una tenda più grande per gli atleti e gli accompagnatori, dove si possano riscaldare tra le singole manche. Svolgeremo la riunione dei capitani presso la Casa della Cultura, così avremo più spazio. Ridurremo invece all'essenziale il nostro programma di eventi collaterali, che dava un carattere familiare alle gare”, rivela Andreas Obkircher a tre mesi dalle competizioni, ovvero il doppio PGS per uomini e donne.

La decima edizione della gara deve diventare speciale nonostante la situazione attuale. “Naturalmente ci saremmo augurati di poter svolgere l'edizione dell'anniversario in condizioni normali, ma questa è una cosa che non possiamo cambiare e cerchiamo di trarne il meglio, come i nostri colleghi altoatesini delle altre Coppe del Mondo di sport invernali. Siamo in stretto contatto tra di noi e faremo tutto il possibile perché si possano svolgere le gare, come faranno per esempio gli organizzatori in Val Gardena, a Dobbiaco e a San Candido.

Le gare non solo sono irrinunciabili per l'Alto Adige come destinazione turistica, ma anche i nostri piccoli cicli economici locali beneficiano immensamente della Coppa del Mondo”, l'analisi di Obkircher. I campioni in carica sulla pista Pra di Tori sono lo sloveno Tim Mastnak e l'altoatesina Nadya Ochner, che a Carezza ha ottenuto nel 2018 il suo unico successo in CdM.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
65
Consensi sui social

Approfondimenti

Carezza
Carezza COMPRENSORIO

Carezza

Carezza Nova Levante Passo Costalunga Nova Ponente

SNOWBOARD, IN EVIDENZA

Prezzi F2 TAVOLA SPEEDSTER SL EQUIPE TX CARBON

663.2€

MAXISPORT - TAVOLA SPEEDSTER SL EQUIPE TX CARBON

la tavola da snowboard f2 speedster sl equipe tx carbon da uomo è la soluzione perfetta per utenti di livello avanzato che cercano un modello da slalom capace...