Lunedì 19 Agosto, 12:39
Utenti online: 640
Alessandro Genuzio
Alessandro Genuzio

Al via a Piancavallo i Campionati Italiani di Snowboard e Skicross

Al via a Piancavallo i Campionati Italiani di Snowboard e Skicross

Sono stati presentati questa mattina presso l'elegante cornice del Palazzo Ragazzoni-Flangini di Sacile i campionati italiani assoluti di snowboard e skiross che si terranno da lunedì 25 a domenica 31 marzo a Piancavallo (PN).

La manifestazione organizzata dallo Sci Club Sacile e dallo Sci Club 5 Cime in collaborazione con lo Sci Club Aviano e lo Sci Club Maniago, vedrà al via sulle nevi del comprensorio friulano tutti i migliori snowboarder d'Italia e moltissimi atleti stranieri provenienti da Europa, Nord-America e persino da Corea del Sud, Cina e Giappone.

Un evento dunque che non si limita ai confini nazionali ma che sarà inserito nel calendario di gare internazionali FIS. La grande novità dell'ultim'ora riguarda l'inserimento nel fitto programma di gare del Campionato Italiano di Skicross che si disputerà venerdì 29 marzo subito dopo le competizioni senior di snowboard cross.

La lunga settimana tricolore di Piancavallo si aprirà lunedì 25 col sorteggio e la consegna dei pettorali delle gare del PSL che si disputeranno il giorno seguente a partire dalle 09.15 e che vedranno al via tra gli altri pure Roland Fischnaller otto volte vincitore della Coppa del Mondo, Nadya Ochner vincitrice a Cortina di una gara di Coppa e l'astro nascente dello snowboard italiano Daniele Bagozza fresco di successo sulle nevi di Secret Garden in Cina.

Mercoledì 27 sarà la giornata dedicata al PSG, giovedì scenderanno in pista gli acrobati del banked slalom, mentre venerdì 29 ci sarà la possibilità di vedere in gara gli assi dello snowboard cross capitanati dalla campionessa olimpica Michela Moioli, dal bronzo mondiale Emanuel Perathoner e da Omar Visintin argento iridato a Park City nella prova a squadre in coppia con Michela Moioli.

Le ultime due giornate del weekend saranno riservate al Criterium Children-Pulcini, sabato SBX e domenica gigante.

Alla presentazione degli assoluti oltre ai presidenti delle società organizzatrici hanno preso parte diverse autorità che hanno evidenziato l'importanza di questa manifestazione a livello di ricadute economiche sul territorio. Maurizio Dunnhofer Presidente del Comitato Fisi FVG ha sottolineato come Piancavallo sia la località principe dello snowboard in Friuli Venezia Giulia. Sin dalle Universiadi invernali 2003 le gare di questa disciplina si sono svolte sulle piste della località montana del pordenonese che, negli anni successivi, ha visto allargarsi la propria offerta di tracciati, parks e strutture ad hoc, grazie ad investimenti pubblici regionali che le hanno permesso di continuare ad ospitare grandi ed importanti manifestazioni dedicate allo snowboard ed allo skicross. La conferma sono questi Tricolori assoluti 2019 che fungeranno pure da test event per le gare del Festival Olimpico della Gioventù Europea (EYOF) – edizione invernale – che il Friuli Venezia Giulia ospiterà nel 2023.

Dello stesso parere pure Enzo Sima, nella doppia veste di consigliere nazionale FISI e di PromoturismoFVG (direttore del polo di Piancavallo) che ha espresso tutta la sua soddisfazione nell’aver portato a casa un evento così prestigioso per chiudere una stagione che ha fornito riscontri molto positivi in qualità di presenze nell’unica località sciistica del pordenonese. "Non é stato facile ma ci siamo riusciti - ha continuato Sima - gli assoluti italiani di snowboard sono il terzo evento più importante della stagione, dopo i mondiali e la coppa del mondo. A Piancavallo vedremo all’opera gli azzurri, veri protagonisti dell’inverno 2018-19 con 12 podi in coppa del mondo e 4 ai mondiali di Park City negli USA. Accanto ai vari Fischnaller, Bagozza, Coratti, Perathoner, Ochner, Visintin e l’olimpionica Moioli vedremo all’opera anche ottimi riders internazionali in quanto le gare saranno valide come punteggio FIS (federazione internazionale dello sci). Atleti dall’Europa ma anche dal Canada, USA, Russia e dall’estremo oriente con delegazioni e team dalla Cina, Corea e Giappone."


QUESTO IL PROGRAMMA COMPLETO DEI TRICOLORI

PSL (slalom parallelo) martedì 26 marzo
PGS (slalom gigante parallelo) mercoledì 27 marzo
Banked SL (tracciato composto da curve paraboliche e gobbe) giovedì 28 marzo
SBX (snowboardcross) ed, a seguire SKICROSS, venerdì 29 marzo.
SBX (Criterium “CHILDREN-PULCINI”) sabato 30 marzo
GS (slalom gigante Criterium “CHILDREN-PULCINI”) domenic 31 marzo

© RIPRODUZIONE RISERVATA