Venerdì 24 Novembre, 15:38
Utenti online: 1818
 
 

2011/2012 Skipass Valmalenco

2 Skipass disponibili

TARIFFE IMPIANTI 2011/2012 Chiesa in Valmalenco - Alpe Palù - Caspoggio

Funivia al Bernina-Loc. Vassalini (Chiesa Valmalenco)
Tel. +39 0342 451284 - Fax 0342 454542




Impianti Caspoggio-Via Seggiovia (Caspoggio)
Tel. +39 0342 453488 - Fax 0342 453488


AVVERTENZE: la TARIFFA RIDOTTA viene concessa a gruppi di almeno 25 persone su richiesta a pagamento da parte del capogruppo ed ai nati prima del 1946 in su.La tariffa RAGAZZI viene concessa ai ragazzi nati dal 1995 al 2003. Ai bambini nati nel 2004 e successivi, accompagnati da un genitore che acquista un giornaliero o pomeridiano a tariffa intera,  verrà applicato uno sconto del 50% sulla tariffa normale del giornaliero o pomeridiano. Gli STAGIONALI FAMIGLIA sono rilasciati a gruppi familiari di almeno due persone su presentazione dello stato di famiglia. Stagionale gratuito ai bambini nati dall'anno 2006 e successivi dietro pagamento dei due genitori. La facilitazione concessa all'età viene effettuata a presentazione di valida documentazione. Alle GUIDE ALPINE ED AI MAESTRI DI SCI dietro presentazione di rispettivi libretti regolare viene rilasciato un abbonamento giornaliero a Euro 20,00. Gli abbonamenti plurigiornalieri che comprendono giorni con tariffe diverse sono venduti al prezzo del periodo a tariffa maggiore. Le seggiovie di Chiesa Valmalenco sono solo per sciatori con gli sci ai piedi e fanno servizio solo in salita, eccetto gli impianti abilitati al servizio in discesa.

CONDIZIONI GENERALI: Tutte le tariffe soprariportate sono comprensive di IVA. Non sono vincolanti per le Società che si riservano la facoltà di apportare eventuali variazioni in aumento anche nel corso del periodo indicato. Tutti i biglietti giornalieri, plurigiornalieri e stagionali sono strettamente personali e non cedibili. Non danno diritto a precedenze o corse fuori orario. Non sono rimborsabili per nessuno motivo compreso quello dello smarrimento e per mancato funzionamento di uno o più impianti. Ogni abuso ne comporterà il ritiro oltre le sanzioni previste dalla legge. La Società F.A.B. e Impianti di Caspoggio potranno sospendere o revocare qualsiasi facilitazione e la vendita dei biglietti non ordinari dandone tempestiva notizia a mezzo avviso alle proprie casse. Gli impianti funzioneranno con il programma predisposto dalla Direzione della Società a seconda dello stato delle piste o delle necessità di manutenzione degli impianti, alcuni di essi potranno essere tenuti fermi. Lo sciatore scia a suo rischio e pericolo. Per eventuali reclami rivolgersi alla Direzione della Società.

fonte: www.sondrioevalmalenco.it