Martedì 21 Novembre, 1:52
Utenti online: 451

Apertura anticipata della stagione invernale a Solda: si scia dal 21 ottobre

funivia Sulden

Grazie all’altitudine molto favorevole della ski area, che va da 1900 a 3250 metri di quota, Solda anticipa di due mesi l’apertura della stagione invernale rispetto alle altre quattro stazioni sciistiche della Val Venosta.

Nella località ai pedi dell’Ortles-Cevedale gli appassionati potranno sciare già da sabato 21 ottobre sugli oltre 40 km di piste sempre perfettamente innevate, meta ideale anche per freerider e per chi predilige il telemark e lo sci estremo. Nel mese di dicembre apriranno anche gli altri comprensori: Belpiano e Malga San Valentino il 15, Watles il 21 e Trafoi il 23.

Dall’antivigilia di Natale ci sarà quindi la possibilità di sciare con un unico skipass nella Skiarena due paesi, che comprende le cinque località della Val Venosta e la stazione sciistica di Nauders, situata nel Tirolo austriaco a soli 5 km dal Passo di Resia e dal confine con l’Italia.

Insomma, gli amanti di sci, snowboard e slittino avranno quindi a disposizione ben 211 km di piste distribuite su sei aree sciistiche. I biglietti, previsti con diverse formule, dal plurigiornaliero allo stagionale sino al family, sono acquistabili sia nei comprensori venostani che in quello austriaco.

© RIPRODUZIONE RISERVATA