Questo sito contribuisce alla audience de

Le novità della ski area Paganella per la stagione invernale 2021/2022

Le novità della ski area Paganella per la stagione invernale 2021/2022
TrentinoINVERNO 2021/2022

Le novità della ski area Paganella per la stagione invernale 2021/2022

La ski area Paganella si prepara alla prossima stagione invernale con due novità: una nuova pista da slittino in località Meriz e una nuova pista da sci per bambini e principianti, la "Orsetto bianco", che arricchirà l’offerta del "Polo Primi Passi Eskimo". Verrà inoltre ampliata la pista "Salare".

La pista da slittino, realizzata e gestita da Paganella 2001 S.p.A., sarà accessibile da valle (Fai della Paganella) con la seggiovia Santel-Meriz. Dal Rifugio  Meriz sarà  poi  possibile utilizzare la seggiovia biposto per  raggiungere  la  partenza  del  tracciato.

Dati pista da slittino:

• Sviluppo complessivo in lunghezza: 880m

• Larghezza: 3-5m

• Superficie totale: 3.500mq

• Quota partenza: 1.522m slm

• Quota arrivo 1.421m slm

• Dislivello negativo: 100m

• Pendenza media: 10%

• Pendenza massima: 20%

 

La nuova pista da sci  "Orsetto Bianco”, speculare alla pista "Teresat", avrà invece una lunghezza di 160 metri, una larghezza di 70 metri ed una pendenza media del 22%. Partirà da quota 1365 metri d’altezza e terminerà a quota 1333 metri per una superficie complessiva di 1.5 ettari.

La zona dei Prati di Gaggia, dove si trova il Polo Primi Passi Eskimo, il  Biblioigloo, lo Chalet Forst e il parco  giochi Kids Gaggia  Park verrà  ulteriormente ampliata verso le Dolomiti di Brenta di circa 5.000mq per dare più spazio a bimbi e sciatori. Tutti i lavori sono svolti dalla società Funivie Valle Bianca S.p.A.

Infine la pista “Salare”, che fa parte del circuito di piste blu in quota per principianti, verrà ampliata e in alcuni tratti anche di 40 metri. La superficie  sciabile aumenterà di quasi 8.000mq.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
97
Consensi sui social