Questo sito contribuisce alla audience de

All’asta la società Funivie Folgarida Marilleva al prezzo di 31 milioni di euro

marilleva
Trentino

All’asta la società Funivie Folgarida Marilleva al prezzo di 31 milioni di euro

La società impiantistica del Trentino, Funivie Folgarida Marilleva, è all’asta al prezzo di circa 31 milionidi euro a causa del fallimento della società Aeroterminal Venezia. È stato infatti pubblicato il bando di gara per la cessione del 68,99% di Valli di Sole Peio e Rabbi, il gruppo che controlla Folgarida, e del 3,94% della stessa Folgarida.

Nonostante la crisi provocata da Aeroterminal Venezia, Folgarida ha chiuso il bilancio al 30 aprile 2015 con ricavi per 24,6 milioni e un utile netto di 2,3 milioni.

Tra i possibili acquirenti sembra esserci la società Funivie Madonna di Campiglio Spa: “Il nostro interesse era già stato manifestato dall'ex presidente Marcello Andreolli ed è stato ribadito dal nuovo presidente Sergio Collini” ha detto il direttore Francesco Bosco.

La scadenza delle offerte è prevista per il 31 ottobre, mentre il 10 novembre si saprà il vincitore che verrà annunciato presso lo studio del notaio Alfredo Dondi di Trento.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
3
Consensi sui social

Si parla ancora di Trentino

Folgaria Alpe Cimbra

Alpe Cimbra, torna lo stage "Under Ice": immersioni sul Lago ghiacciato di Lavarone

Redazione Turismo, Venerdì 30 Dicembre 2022
Folgaria Alpe Cimbra

Alpe Cimbra, le piste del Trentino scelte dai "racing departement" di mezzo mondo

Michela Caré, Mercoledì 14 Dicembre 2022
Folgaria Alpe Cimbra

Alpe Cimbra, arriva la magia del Natale con il Mercatino di Lavarone

Redazione Turismo, Mercoledì 30 Novembre 2022
Paganella

Tre importanti novità per Paganella Ski Area per l'inverno 2022/2023

Press Release, Giovedì 17 Novembre 2022
Madonna di Campiglio

SkiArea Campiglio Dolomiti di Brenta, il 19 novembre apertura anticipata in zona Grostè

Redazione Turismo, Giovedì 27 Ottobre 2022

Più letti in Regioni

A Livigno si alzano le Coppe!

A Livigno si alzano le Coppe!

Con l'assegnazione della tappa di CdM per lo sci di fondo, la località valtellinese è sempre più protagonista a tutto tondo nel panorama mondiale della neve. E chissà che anche lo sci alpino...