Questo sito contribuisce alla audience de

Summer Party di Cortina, un giovane positivo al coronavirus. Oltre 280 persone al drive in per il tampone

Summer Party di Cortina, un giovane positivo al coronavirus. Oltre 280 persone al drive in per il tampone
Info foto

pg fb Cortina Red Squirrel

VenetoATTUALITÁ

Summer Party di Cortina, un giovane positivo al coronavirus. Oltre 280 persone al drive in per il tampone

L'evento si era svolto rispettando le regole di sicurezza, all'aperto, e con un minor numero di persone rispetto alle edizioni precedenti.

Un ragazzo di 26 anni, partecipante al Summer Party di Cortina lo scorso 20 agosto, è risultato positivo al coronavirus ed è stato  ricoverato all’ospedale San Martino di Belluno.

Il giovane era stato in vacanza in Sardegna, località in questi giorni molto discussa per il grande numero di persone risultate positive al covid-19 dopo essere rientrate dall’isola.

Al Summer Party, evento svoltosi all’aperto sui prati di Socrepes, erano presenti circa 500 persone tra cui anche personaggi  noti come Alessandro Benetton, presidente di Fondazione Cortina 2021, il campione azzurro di casa, Kristian Ghedina, ed il conduttore televisivo della trasmissione Linea Bianca, Massimiliano Ossini.

Il sindaco di Cortina d’Ampezzo, Gianpietro Ghedina, in accordo con il Direttore del Servizio di Igiene e Sanità Pubblica Ulss di Belluno, il Dott. Sandro Cinquetti, ha quindi deciso di informare dell'episodio tutti i partecipanti del Summer Party,  invitandoli a sottoporsi al tampone presso il drive in sul retro dello Stadio del Ghiaccio di Cortina.

Sono stati eseguiti complessivamente 285 tamponi che saranno caricati nel sistema di laboratorio durante la notte e refertati entro 48 ore. I referti negativi saranno segnalati via SMS a tutti i soggetti sottoposti a tampone sul numero di telefono depositato. I casi positivi saranno presi in carico telefonicamente dal Dipartimento di Prevenzione. Ringrazio vivamente l’Ulss Dolomiti per l’ottimo servizio, la disponibilità e professionalità delle sue operatrici, nonché le Forze dell’ordine, la Polizia Locale e la Protezione Civile che hanno gestito con precisione il traffico e l’accesso allo stadio del ghiaccio” ha reso noto il sindaco, Giampietro Ghedina, sul suo profilo facebook.

I tamponi sono stati effettuati nella giornata di ieri, 28 agosto.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA
45
Consensi sui social