Vento di Norvegia alla 32a edizione della Marcia Gran Paradiso

transito nello stadio di Cogne
Info foto

NewsPower Canon

Sci Nordico

Vento di Norvegia alla 32a edizione della Marcia Gran Paradiso

Domenica 12 febbraio sulle nevi valdostane del Parco Nazionale del Gran Paradiso ritorna il classico appuntamento sugli sci stretti. La Marcia Gran Paradiso giunge alla 32a edizione e quest'anno la gara fa parte del circuito di Coppa Italia di Sci di Fondo e soprattutto sarà prova di selezione della compagine Italiana per la mitica 50 Km di Holmenkollen, il sogno di ogni fondista.

Lo start alla gara sarà dato puntuale da Cogne e, con passo rigorosamente alternato, i fondisti attaccheranno i 45 km di tracciato attraverso gli incredibili scenari attorno al massiccio del Gran Paradiso. E di quegli stessi panorami mozzafiato ha un ricordo bellissimo anche il norvegese pluri campione del mondo Odd-Bjørn Hjelmeset che si portò a casa la “Marcia” valdostana nel 1999, e che in queste settimane ha espresso un grande desiderio di essere nuovamente al via di quest’anno.  Insieme al forte “vichingo” ci saranno tanti altri nomi del fondo nazionale e internazionale. Cristian Zorzi e Nicola Morandini hanno già confermato la partecipazione e, nell’attesa delle altre conferme è sufficiente sfogliare l’albo d’oro per farsi un’idea del calibro di un evento che quest’anno festeggia la 32.a edizione di sempre. Maurilio De Zolt, Maria Canins, Giorgio Vanzetta, Guidina Dalsasso, Marco Albarello, Gabriella Paruzzi, Anders Aukland e Fabio Pasini sono alcuni degli allori storici della Marcia Gran Paradiso, a cui vanno aggiunti Giorgio Di Centa e Masako Ishida, davanti a tutti nel febbraio 2011.  Gli organizzatori sperano nella partecipazione del campione norvegese Odd-Bjørn Hjelmeset.
La Marcia Gran Paradiso 2012, che oltre a Cogne tocca Valnontey, Lillaz, Champlong, Epinel e Cretaz, è inserita nel calendario FISI di Coppa Italia che al momento vede protagonisti il bergamasco Fabio Pasini (Esercito) e la trentina Lisa Morandini (Guardia di Finanza).

Lo spettacolo sportivo della Marcia Gran Paradiso dura da oltre trent’anni, a dare man forte al comitato organizzatore guidato da Ivo Charrere ci sono varie forze locali come lo Sci Club Gran Paradiso, i Carabinieri, la Guardia di Finanza, la Forestale, i volontari del Soccorso Alpino, i volontari dei Vigili del Fuoco e le Funivie Gran Paradiso.  A questi si aggiunge uno degli elementi insostituibili per l’evento, l’apporto di un nutrito gruppo di volontari, addetti a vari compiti organizzativi che spaziano dal vettovagliamento alla cura delle piste. Piste che sono già agibili e che proprio in queste ore sono interessate da un’ulteriore nevicata, che andrà quindi a migliorare ancor di più il fascino del paesaggio circostante.

E quest'anno anche la 50 Km di Holmenkollen, sulla collina iridata di Oslo è più vicino alla Marcia Gran Paradiso. La 50 Km di Oslo era il sogno di Pietro Piller Cottrer prima del 15 marzo 1997, quando il campione sappadino riuscì a mettere in fila Tor Arne Hetland, nientepopodimeno che il grandissimo Björn Dählie, l'altro grande Torgny Mogren e ancora Alexei Prokurorov e Vladimir Smirnov.  La Marcia Gran Paradiso del prossimo 12 febbraio ha qualche cosa in comune con quella bella e indimenticabile pagina di storia del fondo: Silvio Fauner ha deciso che la formazione che parteciperà alla 50 km di Holmenkollen del 10 marzo, oltre ai ragazzi del gruppo rosso, includerà anche i migliori classificati alla granfondo valdostana.

La Marcia Gran Paradiso quest’anno avrà un occhio di riguardo per i cogneins, infatti il primo (o la prima) a tagliare il traguardo riceveranno un premio speciale. Da non dimenticare infine l’appuntamento con le giovani promesse del fondo che si daranno battaglia nella consueta Mini Marcia, la prova non competitiva riservata a ragazzi fino alla categoria Allievi (nati nel 1996-1997), prevista per sabato 11 febbraio dalle ore 14.00. Si corre in tecnica classica e l’anello di gara varia a seconda della categoria, nello specifico: 1 km (Baby Sprint e Baby sia maschile che femminile – anni 2002 e successivi), 2 km (Cuccioli 2000/2001), 3 km (Ragazzi 1998/1999) e 4 km (Allievi 1996/1997). Il comitato organizzatore Grand Paradis Iniziative accetta le iscrizioni alla Mini Marcia fino alle 12 di venerdì 10 febbraio. Il costo di iscrizione è di 8 €.
Per la gara dei “grandi” invece è possibile prenotare un pettorale fino all’11 febbraio al costo di 45 Euro, mentre per chi si iscriverà in loco nella mattinata di gara ci sarà un aumento di 10 Euro.

Info: www.marciagranparadiso.it

3
Consensi sui social

Approfondimenti

Video

Marcia gran paradiso

sandra beghi, Lunedì 15 Giugno 2009
Foto Gallery

FOTO: Precedenti edizioni della Marcia Gran Paradiso

foto, ultima del Giovedì 28 Gennaio 2010

Ultimi in Regioni

Macugnaga, con l'alluvione danni ingenti alle piste da sci tra l'Alpe Burki e Pecetto

Macugnaga, con l'alluvione danni ingenti alle piste da sci tra l'Alpe Burki e Pecetto

Colpita la parte bassa del comprensorio Burki-Belvedere, dove l'esondazione dei torrenti Anza e Roffel ha ricoperto di detriti la pista Fontanone con danni importanti anche all'impianto di innevamento programmato. Non si registrano, invece, danni agli impianti di risalita con regolare esercizio sia al Belvedere che al Monte Moro, dove in questo week-end, grazie alle abbondanti nevicate primaverili, sarà ancora possibile sciare sulla pista servita dallo skilift San Pietro.