Venerdì 24 Novembre, 17:54
Utenti online: 1916
Max Valle
Max Valle
Giornalista professionista

foto di Riccardo Selvatico

Tutti i risultati delle gare del Mezzalama Jeunes

Tutti i risultati delle gare del Mezzalama Jeunes

Si è disputata questa mattina la seconda edizione del Mezzalama Jeunes riservato alle categorie Juniores e Cadetti.

Partenza dalla cabinovia di Cime Bianche a Breuil-Cervinia, gli Juniores hanno affrontato un percorso di 1000 metri di dislivello lungo tre salite e tre tratti da affrontare a piedi, con gli sci nello zaino, quello per le Juniores e tutti i Cadetti hanno affrontato un dislivello di 880 metri e un tracciato più breve con una salita e un tratto a piedi in meno.

Tra gli Juniores trionfo dei gemelli di Cogne Sébastien e Fabien Guichardaz davanti ai francesi Ciferman Esteban e Bastien Flammier e il Team Oropa di Lorenzo Bozino e Gabriele Gazzetto. Nella corrispettiva gara femminile dominano le francesi Célia Perillat-Pessey e Marie Pollet-Villard davanti alle due coppie italiane formate da Giorgia Feliciti e Melanie Ploner e da Francesca Zucco e Olesia Ronzon.

Tra le Cadette l’unic squadra partecipante era quella formata da Aurelie Avanturier e Anna Folini, nella corrispettiva gara maschile vincono Matteo Sostizzo e Mattia Tanara davanti ad Alessandro Morandini e Pietro Festini Purlan e ad Albert Gontier e Alessandro Mantega.

Ma tutto questo, valido come prova del circuito La Grande Course Jeunes, è solo il prologo del 21° Trofeo Mezzalama che si disputerà domani con partenza alle 5,30 da Cervinia. La Maratona Bianca è l’ultima tappa del circuito La Grande Course e i favoriti sembrano Damiano Lenzi, Matteo Eydallin e Michele Boscacci, componenti la squadra degli alpini del Centro Sportivo Esercito.

Ma per il successo possono dire la loro anche le squadre composte da Nadir Maguet, Robert Antonioli, fresco vincitore della Coppa del Mondo, e Manfred Reichegger, da Pietro Lanfranchi, Jakob Hermann e William Boffelli, e da Kilian Jornet, Werner Marti e Martin Anthamatten. Tra le donne le favorite sono Laetitia Roux, Jennifer Fiechter ed Emelie Forsberg, ma occhio al team italo-francese con Katia Tomatis, Alba De Silvestro e Axelle Mollaret.

Twitter: @aquila1968

© RIPRODUZIONE RISERVATA