Questo sito contribuisce alla audience de

Il bilancio dello sci alpinismo azzurro: altra coppa per Antonioli, che bravi Magnini, De Silvestro e Veronese

Foto di Redazione
Info foto

Fisi

Sci Alpinismocoppa del mondo

Il bilancio dello sci alpinismo azzurro: altra coppa per Antonioli, che bravi Magnini, De Silvestro e Veronese

Con la cancellazione delle finali di Madonna di Campiglio, è arrivata la terza sfera di cristallo per l'asso azzurro e altri tre podi nelle classifiche finali.

Un autentico trionfo. Nonostante una stagione dimezzata e con la dolorosa, ma necessaria, cancellazione delle finali di Coppa del Mondo in programma dal 2 al 5 aprile a Madonna di Campiglio, con le gare trentine che sarebbero valse anche per il campionato europeo, la Coppa del Mondo di sci alpinismo ha visto gli azzurri nuovamente grandi protagonisti.

A livello maschile, l'Italia ha firmato la settima perla consecutiva con il tris personale di Robert Antonioli che, dopo i successi del 2017 e del 2019, si è preso un'altra sfera di cristallo concludendo davanti ad un altro azzurro, Davide Magnini staccato di 173 punti, con Michele Boscacci quarto appena alle spalle dell'elvetico Werner Marti.

Tra le ragazze, la coppa è andata alla svizzera Marianne Fatton, che ha preceduto con 560 punti proprio due italiane, Alba De Silvestro seconda a quota 463 e Ilaria Veronese terza con 264 lunghezze.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
245
Consensi sui social

Approfondimenti

Madonna di Campiglio
Madonna di Campiglio COMPRENSORIO

Madonna di Campiglio

Madonna di Campiglio Folgarida Marilleva Pinzolo

SKIALP, IN EVIDENZA