Questo sito contribuisce alla audience de

Esordio della Coppa del Mondo ISMF Scarpa con le vittorie di Anton Palzer e Laetitia Roux

Prima tappa del circuito di Coppa del Mondo ISMF Scarpa a Anton Palzer e Laetitia Roux
Sci Alpinismo

Esordio della Coppa del Mondo ISMF Scarpa con le vittorie di Anton Palzer e Laetitia Roux

Esordio della Coppa del Mondo di Scialpinismo con la prima gara individuale che si è disputata sulle nevi Francesi di Puy Saint Vincent. Gli uomini hanno gareggiato su un dislivello di 1780 metri distribuito su sei salite, le donne e le categorie maschili junior hanno affrontato 1500 metri di dislivello, mentre la categoria femminile junior ha gareggiato per un dislivello complessivo di 1050 metri.  Nella parte più alta del percorso degli atleti hanno corso per due tratti con gli sci nello zaino.


La gara dei Seniors ha preso il via alle 9 in punto. Fin dall'inizio i campioni hanno cominciato a spingere per conquistare la posizione d'onore: Kilian Jornet Burgada, Anton Palzer, William Bon Mardion, Robert Antonioli, Martin Anthamatten e Matteo Eydallin.   Da segnalare nella parte centrale della gara maschile, durante la corsa a piedi la sfida di Anton Palzer a Kilian Jornet Burgada. Lo spagnolo ha resistito agli attacchi ed è riuscito ad arrivare al traguardo al primo posto. Purtroppo, con la pressione imposta da Palzer, durante l'ultima discesa Kilian ha preso la strada sbagliata e ha consegnato al tedesco la vittoria della prima tappa della Coppa del Mondo.
Palzer ha fermato il cronometro a 1h 21' 26'' e a meno di tre secondi dietro di lui si è posizionato un eccezionale Xavier Gachet. William Bon Mardion con 1: 22'04 '' ha completato il podio. Il giovane Palzer ha vinto la categoria Espoir.
Matteo Eydallin e lo svizzero Martin Anthamatten hanno concluso rispettivamente quarto e quinto. Dietro Palzer nella categoria Espoir si sono classificati Nadir Maguet e Luca Faifer.

Cinque minuti dopo la partenza degli uomini, gli organizzatori hanno fatto partire le categorie Junior (maschile e femminile), e la gara senior femminile.

Nella gara femminile la francese Laetitia Roux, dopo aver iniziato fuori stabilire il ritmo per i suoi colleghi più giovani, al termine della prima discesa ha incrementato notevolmente il ritmo staccando tutti gli avversari. Roux non ha avuto problemi a mantenere il primo posto davanti alla connazionale Axelle Mollaret e alla svizzera Jennifer Fiechter.
Roux ha completato la gara confermando i suoi successi della scorsa stagione con 1h 28' 26''.   Mollaret ha ottenuto la vittoria della categoria Espoir, con Jennifer Fiechter e Marta Garcia Farres che si sono classificate rispettivamente seconda e terza.

Nelle categorie Junior la squadra italiana ha dominato vincendo con Giulia Compagnoni delle ragazze e con Davide Magnini dei ragazzi. Alba De Silvestro e Sophie Mollard completano il podio femminile, mentre Valentino Bacca e Simon Bellabouvier il podio maschile.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
2
Consensi sui social

Individual Race Puy Saint Vincent (FRA)

SKIALP, IN EVIDENZA