Questo sito contribuisce alla audience de

La Cina a sorpresa al comando del girone maschile

La Cina a sorpresa in testa al girone maschile
Info foto

Getty Images

Curlingcurling Sochi 2014

La Cina a sorpresa al comando del girone maschile

Nella terza giornata del torneo olimpico maschile di curling la Cina guida il round robin e mette nei guia la Svizzera che colleziona 3 sconfitte in 4 partite e vede allontanarsi le semifinali. Sul ghiaccio dell'Ice Cube di Sochi il team guidato da Rui Liu ha avuto la meglio solo all'ultimo stone al termine di un duello equilibrato.

La classifica, che vede proprio gli asiatici in testa e imbattuti non deve però ingannare. Il loro cammino adesso si fa decisamente in salita visto che nelle ultime 5 sfide dovranno incontrare 4 big. Discorso diametralmente opposto per gli elvetici, che dopo la vittoria sul Canada scendono nel ranking del girone unico ma adesso possono contare su un calendario decisamente più agevole.

Prima sconfitta per la Svezia nel derby con Rasmus Stjerne. Decisivo il quinto end in cui la Danimarca ha approfittato di un paio di errori avversari per condurre 6-2 grazie a 4 punti. Resta imbattuta la Norvegia di Thomas Ulsrud, vicecampione olimpico a Vancouver 2010.

In campo femminile il Canada vince la partita più bella della giornata sulla Gran Bretagna, sempre sotto nel punteggio, che ha avuto anche la possibilità di tentare il colpaccio con l'ultimo stone. Eve Muirhead anzichè accontentarsi di mettere un secondo punto per andare all'extra end ha tentato una bocciata azzardata per marcarne 3 concedendo invece la mano rubata.

sessione 4 uomini
USA b. Danimarca 9-5
Norvegia b. Germania 8-5
Cina b. Svizzera 5-4

sessione 4 donne
Giappone b. Russia 8-4
Cina b. USA 7-4
Svezia b. Corea 7-4
Canada b. GBR 9-6

sessione 5 uomini
GBR b. Svizzera 4-2
Cina b. Germania 11-7
Danimarca b. Svezia 8-5 (9°end)
Canada b. Russia 7-4 (9°end)

classifica femminile

3-0 Svizzera
2-0 Canada
2-1 Russia
1-1 Cina
1-1 GBR
1-1 Giappone
1-1 Corea
1-1 Svezia
0-3 Danimarca
0-3 USA


classifica maschile

4-0 Cina
3-0 Norvegia
3-1 GBR
3-1 Svezia
2-2 Canada
2-2 Danimarca
1-2 USA
1-3 Svizzera
0-4 Germania
0-4 Russia

2
Consensi sui social