Questo sito contribuisce alla audience de

TEST SKIROLL - Skirollo Biathlon e Marathon Cup

Sci di FondoTest Skiroll

TEST SKIROLL - Skirollo Biathlon e Marathon Cup

Skirollo azienda italiana che si occupa principalmente della realizzazione dei telai degli skiroll ha presentato i suoi ultimi prodotti di punta: Biathlon per quanto riguarda il passo pattinato e Marathon Cup per quanto concerne il classico.

Biathlon è uno skiroll da skating progettato per essere principalmente utilizzato sulle piste di biathlon ma che può benissimo essere impiegato anche sui normali fondi asfaltati.

Il telaio che ha un interasse di 610 mm è realizzato in lega leggera con forcelle in Ergal che hanno uno spessore di appena 3 millimetri e che garantiscono al prodotto un peso complessivo di appena 1600 grammi. Proprio le forcelle sono l’elemento più caratteristico di questo modello. Esse presentano una doppia foratura che permette l’utilizzo delle ruote fino al loro totale consumo, prolungando di almeno una stagione l'uso delle ruote senza incorrere in danni al telaio dovuti al contatto con l'asfalto.
Generalmente Skirollo Biathlon viene venduto con ruote Marwe le più utilizzate dai biathleti, ma può essere abbinato anche a ruote Roll’X da 100 millimetri.

Lo skiroll da classico Marathon Cup è pensato principalmente per gli atleti tecnicamente più preparati. Questo modello ha un telaio in lega leggera con forcelle in acciaio che garantisce un peso complessivo di 2300 grammi al paio ed un interasse di 700 millimetri.
Marathon Cup monta principalmente ruote Marwe da classico della serie in gomma (6Cx) e in urethano (UCx) e dispone dell’antiritorno sulle ruote anteriori.

Abbiamo testato entrambi i prodotti alla Carnia Arena International Biathlon Centre di Forni Avoltri, dove ci ha raggiunto l'istruttore nazionale di sci di fondo Mirco Romanin. I compagnia del tecnico carnico abbiamo sottoposto ad un lungo test i due skiroll targati Skirollo i cui risultati sono consultabili nel video sovrastante

© RIPRODUZIONE RISERVATA
51
Consensi sui social

Approfondimenti

Forni Avoltri
Informazioni turistiche

Forni Avoltri

Forni Avoltri

Più letti in Materiali Aziende

Nuovi impegni ambientali per il Gruppo Rossignol, che punta al mezzo miliardo di fatturato nel 2026.

Nuovi impegni ambientali per il Gruppo Rossignol, che punta al mezzo miliardo di fatturato nel 2026.

Sotto la guida di Vincent Wauters, che ha assunto la carica di Presidente e CEO del Gruppo nel febbraio 2021, il Gruppo Rossignol inizia un nuovo capitolo della sua storia, annunciando il nuovo piano strategico: Ascension 2026. Il Gruppo punta a superare i 500 milioni di euro di fatturato nel 2026 (rispetto ai 313 milioni di euro dell'esercizio 2021/22), adottando un modello di crescita sostenibile.