Domenica 19 Maggio, 14:42
Utenti online: 1211

Dynastar Speed Zone 12 Ti

scheda aggiornata il 15 Ottobre 2018
Capacità:
esperto
Lunghezza:
158,166,174,182
Raggio:
15m @ 174
Sidecut:
121/72/106@174
Terreno:
100% pista
Bindings:
Konect + Attacco LOOK SPX (NX) 12
|
106 mm
|
72 mm
|
121 mm

Il risultato del Test Neve Italia

  • Rispondenza al profilo
    SI al 87 %
    DynastarSpeed Zone 12 Ti (2019)3.810
  • Stabilità
    3.78
  • Comfort
    4.11
  • Maneggevolezza
    3.89
  • Conduzione
    3.78
  • Impulso
    3.67
  • Curve strette
    3.67
  • Curve medie
    4.00
  • Curve ampie
    3.56
  • Presa di spigolo
    3.44

La proposta Dynastar per l’Allround è lo Speed Zone 12 Ti, giudicata facile e per tutti da Alex Favaro; La struttura Powerdrive assicura un ottimo contatto tra lo sci e la neve assorbendo le asperità del terreno.  Stefano Casalino precisa di trovarlo molto maneggevole e divertente fino alle medie velocità sia su archi stretti  e medi,  i test proseguono con Valentina Pepino che trova uno sci molto interessante, stabile con una bella tenuta sotto il piede anche se con neve più morbida si denota in fase di carico un’eccessiva durezza della struttura, mentre Ginevra Gentile ne apprezza la positiva risposta in ingresso curva, portandolo invece  al limite ahimè lo sci diventa più difficile da gestire rileva Tiziano Riva e la spatola non aiuta in ingresso curva e risulta poco stabile (Mattia Amato).
Il Dynastar SpeedZone 12 risulta uno sci equilibrato per uno sciatore medio che ama fare curve strette e di medio raggio fino a media velocità; E' uno sci per progredire tecnicamente - commenta Andrea Leali - leggero, facile da usare tutti i giorni, lo sci è in linea con il profilo dichiarato dalla casa.

Cosa dice l'azienda

Speed Zone 12 Ti è stato sviluppato in base ai saggi membri del Factory Team che, allineandosi completamente al concept della tecnologia Powerdrive (un profilo verticale trimateriale  con una parte in materiale viscoelastico, che assorbe le irregolarità del terreno, una seconda parte in Titanal, per aumentare le prestazioni, e infine la parte in ABS che svolge la sua funzione fondamentale, garantendo il contatto sci/neve), si sono adoperati affinchè gli sci avessero un grado di performance elevato su pista.  A cominciare da una capacità di ammortizzare le irregolarità e le asperità del terreno, garantendo una sensazione di scorrevolezza unica, una tenuta ottimale e un confort incredibile.

Tecnologie:

Struttura: Sandwich fibro/metal -Tip Rocker
Anima: Active Air core
Tecnologia: Powerdrive

Presentazione
Ski Test
Ski Test Dynastar 2018/2019
Ski-Test 2018/19: Dynastar primeggia grazie al Master
News Sportive
Si ritira Julia Grünwald. Dave Ryding e Gino Caviezel approdano a Dynastar
Continuano i cambi o le conferme dei materiali in vista della prossima stagione ma anche i ritiri...