Questo sito contribuisce alla audience de

Uvex, sempre più protetti, dalla testa alla schiena

Casco JAKK +
Info foto

Geier Diffusion

Caschi da sciAnteprime 2015/16

Uvex, sempre più protetti, dalla testa alla schiena

L'inverno 2015/2016 si preannuncia particolarmente ricco di novità per quanto riguarda la sicurezza in pista. Uvex, sinonimo di "made in Germany" sulle piste di sci e nella powder, propone diverse tecnologie che renderanno sempre più sicuri gli sport invernali.

JAKK+, fit perfetto e automatico per tutti
Non tutte le teste sono uguali. C’è chi ha la fronte più sviluppata, chi le ossa temporali più sporgenti. Ecco perché a volte, anche il casco più bello e costoso, risulta scomodo: preme, oppure non avvolge bene, lasciando delle zone vuote. Questione di comfort ma anche di sicurezza perché per proteggere correttamente il casco deve anche aderire bene. Dalla prossima stagione invernale 2015/16 non ci sarà più bisogno di interventi personalizzati: Uvex ha infatti inventato la tecnologia octo+, applicata sul casco JAKK+. Il concetto è semplice quanto innovativo: l'interno del casco è foderato con una speciale materiale elastico che lavora come i tentacoli di un polipo, avvolgendo uniformemente tutto il cranio. Octo+ è il primo sistema auto-adattante sul mercato e, grazie anche alle tre misure dello shell disponibili, permette un fit perfetto. Per tutti. JAKK+ non è rivoluzionario solo per il suo fit ma anche per la protezione abbinata alla leggerezza. Pur essendo infatti un modello hard shell, è particolarmente leggero grazie alla rivoluzionaria +technology. Il guscio esterno è realizzato con uno speciale materiale termoplastico e uno strato sottile di mould iniettato. L’interno contiene uno speciale materiale plastico EPS che distribuisce la pressione in caso di impatto e riduce le forze. Per questo JAKK+ è ancora più protettivo delle severe norme EN-1077 B.

JAKK Vent System: addio lenti appannate

JAKK+, insieme agli occhiali abbinati JAKK TO e JAKK TOP costituisce un vero e proprio sistema anti-appannamento delle lenti. Grazie a dei canali di ventilazione addizionali che sfociano sul visore del casco e sono perfettamente allineati con le aperture sul lato superiore della maschera, l’aria che arriva sulla fronte del casco viene risucchiata all’interno tramite la stessa maschera, annullando ogni rischio di appannamento. Il trattamento Supravision delle lenti è una ulteriore garanzia e mantiene le lenti sempre pulite. JAKK TO e JAKK TOP sono fornite di doppia lente (polarizzata Uvex Polavision per JAKK TOP) e lente esterna specchiata in policarbonato, facilmente applicabile e rimovibile grazie al collaudato sistema Take-Off che permette l’applicazione delle lenti con un semplice e veloce gesto. Questa ulteriore lente migliora la visibilità in condizioni di bel tempo. 

Stimu: nasce la cromoterapia delle lenti
Le lenti colorate permettono di vedere meglio con le diverse condizioni meteo e di luce. Non è una novità. I colori, però, hanno un effetto specifico anche sulla nostra psiche. Ecco perché Uvex lancia sul mercato le tre lenti Stimu, per tre diverse domande, dal relax alla cattiveria della vittoria. La  lente relax è rosa e, oltre ad aumentare il contrasto in condizioni di luce piatta, rende tutto più armonico e tranquillizza. Il modello alert, verde, perfetto nella nebbia, stimola la concentrazione, mentre psycho, color porpora, è pensata per migliorare la visibilità in velocità e con luce intensa, stimolando i sensi, migliorando l’attenzione e intensificando le emozioni.

Soft shell per imprese da duri
Uvex ha un grande know how nella protezione della testa, ma la spina dorsale non è meno importante ed è per questo che propone una linea completa di protezioni con due parole d’ordine: morbidezza e precisione. I protectors Uvex hanno infatti pad integrati in morbido materiale schiumoso (foam) e con una struttura flessibile a nido d’ape. Sembrerebbe un controsenso ma accurati studi hanno dimostrato che il foam offre una protezione migliore di un hard shell. Le strutture rigide, infatti, distribuiscono le forze dell’impatto su un’area più ampia ma hanno un limitato potere di assorbimento e riduzione dell’urto. Con il foam invece l’urto viene attutito meglio e il tempo dell’impatto ridotto. Inoltre possono venire assorbiti più urti senza cali dello standard di protezione. Inoltre il pad di foam può anche essere lavato. Per una protezione più efficace, però, è importante che il protector vesta perfettamente. Ecco perché Uvex propone 5 diverse lunghezze del guscio sulla schiena e la costruzione ergonomica 3D che permette una aderenza e vestibilità al top. Per le donne e per i bambini sono state pensate protezioni con misure e forme anatomiche ad hoc. Inoltre le protezioni sono disponibili nella versione vest e strap.

info

Casco JAKK +
Credit: Geier Diffusion

info

Maschera JAKK TO
Credit: Geier Diffusion

info

Maschera JAKK TO
Credit: Geier Diffusion

info

Guscio Protector per la schiena
Credit: Geier Diffusion

info

Stimu, la cromoterapia delle lenti
Credit: Geier Diffusion

Credit: Geier Diffusion
Credit: Geier Diffusion
Credit: Geier Diffusion
Credit: Geier Diffusion
Credit: Geier Diffusion
Foto : Uvex, stagione 2015-2016

© RIPRODUZIONE RISERVATA
2
Consensi sui social

Approfondimenti

Uvex, stagione 2015-2016

5 foto, ultima del Martedì 20 Gennaio 2015

UVEX, IN EVIDENZA

Prezzi CASCO UVEX MANIC BAMBINO

34.95€

MAXISPORT - CASCO UVEX MANIC BAMBINO

il casco da sci uvex manic da bambino è la scelta ideale per consentire comfort e protezione ai ragazzi durante le loro avventure sulla neve. il casco da...