Questo sito contribuisce alla audience de

Nuovi Caschi e Maschere Uvex per la stagione 2018/2019 all'insegna della sicurezza e delle performance

Caschi da sciNovitÓ 2018/2019

Nuovi Caschi e Maschere Uvex per la stagione 2018/2019 all'insegna della sicurezza e delle performance

Werner Geier , responsabile di Geier Diffusion e distributore per l'Italia del marchio UVEX, presenta al microfono di NeveItalia due novità per la prossima stagione, un casco e una maschera.  Il video è stato realizzato alla fiera ISPO 2018 a Monaco.

Il nuovo casco che viene presentato è basato sull'esperienza del Plus Primo lanciato quattro anni fa e che ha dato grandi soddisfazioni di vendita.
La tecnologia hard shell garantisce una notevole resistenza agli urti, mentre lo strato interno in EPS garantisce il massimo assorbimento degli impatti, infatti la sicurezza è sempre al primo posto in un casco Uvex.

Il sistema di canalizzazione dell’aria garantisce automaticamente prestazioni di ventilazione ottimali senza creare correnti, ma nelle giornate più calde si possono comunque aprire le aperture nella parte alta del casco Primo. Per questo motivo è veramente un modello "allroud", adatto anche alle temperature primaverili.

Dal momento che per Uvex la vestibilità è molto importante, Primo è stato sviluppato con un nuovo rivestimento, modellando la fodera (realizzata in materiale anallergico) come un cappuccio, in modo da poterla adattare perfettamente alla forma e alle dimensioni del capo di chi lo indossa. Il perfetto fit, infine, è ottenuto con il sistema IAS 3D. Le cuffie tengono le orecchie calde e protette pur mantenendo una percezione completa del suono.
La fodera e i para-orecchie sono stati pensati per abbinarsi al resto del casco: i modelli da donna uniscono un elegante look in metallo con soffice pelliccia sintetica, mentre i più giovani rimarranno a bocca aperta davanti ai dettagli coloratissimi. La collezione è inoltre completata anche da due eleganti e sobri modelli unisex.
I colori vanno da quelli solo donna a quelli unisex e il prezzo proposto dai punti vendita UVEX sarà davvero molto interessante.

 

La nuova maschera si chiama Athletic, sviluppata sulla falsariga della maschera da gara Feier, ma con più visibilità nella parte alta e si chiude perfettamente con qualsiasi casco. Il know-how, sviluppato dagli ingegneri Uvex grazie ai preziosi feed-back degli atleti di Coppa del Mondo di sci alpino, si accompagna a un design pulito e di tendenza e soprattutto a un campo visivo molto ampio. Athletic FM si adatta a un’ampia gamma di modelli di casco e a tutte le forme di viso.

La maschera si estende sulle guance e sulla fronte, in modo che non solo il campo visivo sia il più ampio possibile ma da potere essere indossata anche sopra gli occhiali da vista senza creare alcun disagio. Le lenti sono trattate con la speciale tecnologia Supravision che ne impedisce l’appannamento anche a fronte di grandi sbalzi di temperatura. La specchiatura, infine, oltre a dare quel look particolare, protegge dal riverbero della neve.   Può essere utilizzata in qualsiasi condizione meteo e atleti Uvex di primo piano, come Viktoria Rebensburg e Dominik Paris, la indossano regolarmente.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
2
Consensi sui social