Questo sito contribuisce alla audience de

Dobermann Spitfire Pro 70-76: L段conico multi-raggio di Nordica

Dobermann Spitfire Pro 70-76: L段conico multi-raggio di Nordica
Sci e Attacchinordica

Dobermann Spitfire Pro 70-76: L段conico multi-raggio di Nordica

Sciare e divertirsi tutto il giorno in pista, ma sempre al top. Sono le caratteristiche che hanno fatto del Nordica Dobermann Spitfire Pro uno degli sci più amati tra gli appassionati. Merito del concetto di multi-raggio, che Nordica ha introdotto per prima già molte stagioni fa, proprio con questo iconico modello: dalla coda fino alla spatola, lo sci presenta un raggio GS, mentre la forma della punta si ispira alle geometrie da SL, conferendo allo sci facilità sia in ingresso, sia in uscita curva. In breve, raggi diversi all’interno di un unico sci, per garantire versatilità a chi non si accontenta di un solo arco di curva, ma ama spaziare dal corto raggio al parallelo senza perdere controllo e stabilità.

Come si migliora uno sci così di successo? Riuscendo a coniugare l’evoluzione tecnologica e le esigenze da Coppa del Mondo con la variabilità dell’uso quotidiano. Se il contributo degli atleti professionisti come Dominik Paris è importante nello sviluppo dello sci, lo è altrettanto quello degli operatori del settore che giorno dopo giorno hanno a che fare con gli sciatori normali, con le loro peculiarità, preferenze e aspirazioni.

Per questo per sviluppare il nuovo DOBERMANN SPITFIRE PRO i tecnici di Nordica hanno deciso di organizzare un “R&D Tour”, un evento in tre tappe, Saas Fee, Bormio e Stubai, con 35 dealer e negozianti selezionati. A loro sono stati affidati una serie di prototipi "total black", perché potessero valutare senza pregiudizi le soluzioni migliori e contribuire in maniera significativa al lancio della nuova versione. La voce si è sparsa e non poteva essere altrimenti, vista l’iniziativa inedita volta a coinvolgere direttamente i negozianti nella genesi dello sci, avvicinandoli al cuore pulsante del processo produttivo di Nordica.

La Stagione 2020-21 vede quindi l’esordio dei nuovi Dobermann Spitfire Pro 70 e 76. La gamma è stata ampliata e presenta sciancrature diverse, come suggeriscono i numeri qui sopra riportati. Il 70 è per coloro che amano uno sci reattivo e molto rapido nel cambio degli spigoli; mentre il 76, mantenendo la medesima struttura, è leggermente più largo sotto il piede e si adatta perfettamente a condizioni di neve mista, assicurando versatilità e divertimento. Performanti, stabili, iconici, i nuovi Dobermann Spitfire Pro sono in grado di soddisfare le esigenze di qualsiasi tipo di sciatore, anche grazie ad un grande impegno dal punto di vista tecnologico: sidewall, costruzione sandwich, materiali altamente performanti come il Titanal che dà stabilità agli sci e lo mantiene costantemente aderente al terreno. Queste e molte altre soluzioni caratterizzano il Dobermann Spitfire Pro. Come la speciale piastra Nordica Recoil Power, che smorza le vibrazioni e trasmette l’energia in modo più diretto, incrementando la presa di spigolo.

Per divertirsi a sciare tutto il giorno, su ogni tipo di pista e in ogni condizione di neve, senza perdere in velocità e prestazioni. Perché, altrimenti, che divertimento è?!

Guarda il Test di Paolo de Chiesa del Nordica Spitfire Pro 2020/2021



© RIPRODUZIONE RISERVATA
360
Consensi sui social