Questo sito contribuisce alla audience de

LIVE STREAMING - Segui con noi la diretta dello Swatch Freeride World Tour 2015 by The North Face in Alaska

Freeride

LIVE STREAMING - Segui con noi la diretta dello Swatch Freeride World Tour 2015 by The North Face in Alaska

Dopo alcuni di giorni di pazienza, l'attesa è finita e sembra che ci siano finalmente le condizioni per la disputa della quarta tappa dello Swatch Freeride World Tour 2015 by The North Face. Seguite con noi la diretta ad Haines, in Alaska, location perfetta per l’ultima scrematura della banda di riders prima della finale della prossima settimana a Verbier.

Soltanto 28 fortunati saranno della partita nell’ultima sfida della Bec des Rosses e le nevi americane serviranno, infatti a scogliere gli ultimi dubbi e definire i migliori 12 sciatori, 6 sciatrici, 6 snowboarder uomini e 4 donne che si daranno battaglia in Svizzera. Alle 19 di oggi, quando in Alaska saranno le 10 del mattina, comincerà la quarta tappa del circuito, l’unica extraeuropea, e ad aprire le danze sarà lo sci maschile, dove la situazione è più intricata. Il primo a calcare l’inedito pendio denominato per l’occasione “The Venue” sarà lo svedese Wille Lindberg, reduce dalla battaglia intercontinentale del mese scorso a Zermatt, poi col pettorale numero 3 è da tenere d’occhio il francese Loic Collomb-Patton, re del World Tour nel 2014. Il leader di questa stagione, l'americano George Rodney, scenderà invece col numero 8, mentre a chiudere la competizione dello sci maschile sarà il francese Leo Slemett (numero 15).

Il testimone passerà poi allo snowboard maschile, con lo statunitense Sammy Luebke quale primo concorrente, mentre il sesto a scendere della categoria sarà il francese Jonathan Charlet (primo a quota 5840), che seguirà con particolare attenzione la prova del nono ed ultimo rider in gara: l’altro transalpino Flo Orley, colui che lo insidia più da vicino nella graduatoria generale (2° con 5635 punti).

In campo femminile, Eva Walkner è vicinissima al trionfo assoluto. In caso di vittoria o di buon piazzamento ad Haines, l’austriaca (che scenderà per sesta tra le 8 sciatrici rimaste in gara) si assicurerebbe, infatti, la corona 2015. Tra chi cercherà di impedire che ciò accada c’è sicuramente l’italiana Silvia Moser, attualmente seconda in classifica nonostante sia all’esordio nel World Tour.

Infine, sarà la volta delle cinque snowboarder, con la svizzera Estelle Balet sorteggiata per prima e la francese Elodie Mouthon a chiudere l’intera competizione. Ha rinunciato alla trasferta in Alaska, invece, la rider francese Anne-Flore Marxer, ancora scossa per la tragedia accaduta in Argentina durante le riprese del reality “Dropped” del quale era una concorrente. Al posto della francese (quarta nella generale prima di oggi), attorno al quale si sono stretti tutti gli organizzatori del Freeride World Tour, è stata chiamata la tedesca Nicola Thost.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
2
Consensi sui social