Questo sito contribuisce alla audience de

Prima nevicata sulle Alpi dell'inverno 2018/19. Fino a 80 cm sui rilievi

Pila
Info foto

Pila VDA

Meteo Neve PrevisioniInverno

Prima nevicata sulle Alpi dell'inverno 2018/19. Fino a 80 cm sui rilievi

La perturbazione annunciata nei giorni scorsi sta attraversando le regioni settentrionali con un drastico deterioramento delle condizioni meteo.  Le precipitazioni sono iniziate sabato e continueranno anche nei prorrimi giorni. Panorama invernale con le prime nevicate in numerose regioni alpine.

PIEMONTE. Piogge intense in tutto il Piemonte, nel Verbano e nell'Alessandrino, dove si toccano i 180mm. Quota neve a partire da 1500-1600 metri in Val Formazza e oltre i 2000 metri in Val di Susa.  Foto Val Formazza

LOMBARDIA. Sott'acqua tutta la Lombardia dove continua a piovere intensamente e la neve è caduta copiosa oltre i 1800/2000m, tanto che è stata disposta la chiusura del Passo dello Stelvio, dove sono caduti già circa 50cm. Neve anche a Livigno (40cm), imbiancata anche Madesimo (a cui si riferisce la foto) e Bormio2000.

TRIVENETO. Forte maltempo anche sulle Alpi orientali, con accumuli pluviometrici di 160-170mm su Carnia, Dolomiti e Trentino. Nel Bellunese le scuole rimarranno chiuse lunedì.  Vi proponiamo un'immagine della Baita Fiacconi della Marmolada dove sono caduti già 80 cm di neve.

OLTRECONFINE.  Anche in Austria e Svizzera accumuli fino a 50 cm oltre i 1600/2000 metri. A Soelden il previsto gigante maschile che di solito celebra l'inizio della stagione di Coppa del Mondo è stato annullato a causa delle condizioni meteo.

info

Passo dello Stelvio

info

Passo del Tonale

info

Madesimo

info

Bormio 2000

info

Pila

info

Bettmeralp

info

Baita Fiacconi Marmolada

info

Val Formazza

info

Moncenisio.png

info

Madesimo

info

Sunny Valley Santa Caterina Valfurva

Foto : Nevicata 27-28 ottobre 2018

Ttra Lunedì e Martedì è previsto un abbassamento delle temperature in quota, a causa del transito del fronte freddo con fiocchi di neve potranno cadere sui rilievi alpini occidentali anche sotto i 1500 m.

Inizialmente lo zero termico si collocherà a quote altissime con nevicate oltre i 2000 m al Nord Ovest dove gli accumuli però potrebbero superare il metro di neve fresca sull'Alto Piemonte. Discorso diverso al Nord Est dove la quota neve si collocherà oltre i 2400-2500 metriMartedì 30 ottobre le temperature dovrebbero  abbassarsi in concomitanza dell’ingresso del Fronte Freddo e i fiocchi di neve potrebbero fare la loro comparsa fin verso i 1500/1700 metri nelle valli tra Piemonte e Lombardia.
Quindi anche località sciistiche come Sestriere e Cervinia/Valtournenche potrebbero vedere le prime nevicate di stagione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
15k
Consensi sui social

Approfondimenti

Nevicata 27-28 ottobre 2018

11 foto, ultima del Giovedì 1 Gennaio 1970