Questo sito contribuisce alla audience de

La Valle d'Aosta non ci sta: una legge regionale potrebbe consentire impianti, piste e ristoranti aperti

La Valle d'Aosta non ci sta: una legge regionale consentirà impianti, piste, hotel e ristoranti aperti
Valle d'AostaATTUALITÁ

La Valle d'Aosta non ci sta: una legge regionale potrebbe consentire impianti, piste e ristoranti aperti

La Valle d'Aosta non si arrende e avanza una proposta di legge per tenere tutto aperto. Non solo negozi, bar e ristoranti, ma anche gli impianti di risalita.

La Valle d’Aosta si oppone alla chiusura dello sci a Natale e propone una legge che prevede tutto aperto a condizione che vengano rispettati i protocolli: impianti di risalita, bar, ristoranti e negozi.

La proposta è stata approvata oggi al Consiglio Regionale ed entrerà in vigore il giorno successivo a quello della pubblicazione sul Bollettino ufficiale della Regione, ma potrebbe durare per poco tempo visto che probabilmente sarà impugnata dal Governo.

In particolare, l’articolo 2 Comma 16 della proposta di legge denominata "Misure di contenimento della diffusione del virus SARS-COV-2 nelle attività sociali ed economiche della Regione autonoma Valle d'Aosta in relazione allo stato di emergenza" recita:

"A decorrere dalla data di entrata in vigore della presente legge possono svolgere regolare attività gli impianti a fune ad uso sportivo o turistico-ricreativo, a condizione che sia possibile garantire il rispetto delle misure di sicurezza di protocolli di sicurezza vigenti"

© RIPRODUZIONE RISERVATA
3k
Consensi sui social

Si parla ancora di Valle d'Aosta

Valle d'Aosta

Valle d’Aosta, gli impianti non apriranno anche se zona bianca

Michela Caré, Sabato 20 Febbraio
Cervinia

Cervinia costretta a difendersi dalle accuse di oscurare le webcam

Angelo Bonorino, Mercoledì 9 Dicembre 2020
Cervinia

ON TALK con Dario Puppo e Matteo Zanetti, presidente di Cervino SpA

Redazione Turismo, Lunedì 30 Novembre 2020
Cervinia

Cervinia continuerà a tenere gli impianti di risalita aperti

Michela Caré, Sabato 28 Novembre 2020