Giovedì 21 Giugno, 19:46
Utenti online: 365
Angelo Bonorino
Angelo Bonorino

#LostinJapan - Insieme a Colmar un viaggio nell'Universo Giapponese

#LostinJapan - Insieme a Colmar un viaggio nell'Universo Giapponese

Godiamoci la webserie #LostInJapan di Colmar Sport e immedesimiamoci nel viaggio fantastico di Luca Tribondeau e Richard Amacker dal Canada al Giappone, anche attraverso alcune delle parole giapponesi più caratteristiche di questa lingua. Ci sono espressioni giapponesi che veicolano concetti difficilmente racchiudibili in una sola parola nelle lingue occidentali

Video : Ikigai - Lost in Japan

IKIGAI - Nella zona di Okinawa l'ikigai è visto come "una ragione per svegliarsi al mattino". A volte si può usare questa parola per indicare una persona di cui si è profondamente innamorati. Tutti, secondo la cultura giapponese, hanno il proprio ikigai. Trovare quale sia la ragione della propria esistenza richiede però una ricerca interiore che può spesso essere lunga e difficile.

Video : Serufi - Lost in Japan

SERUFI - Neve fresca, andrenalina, divertimento. Il viaggio organizzato per il Fotoshooting Colmar in Giappone non è stato solo un lavoro, ma un'avventura unica che non possiamo dimenticare, facciamo un selfie!

Video : Mono no aware - Lost in Japan

MONO NO AWARE (物の哀れ?) - E' un concetto estetico che esprime una forte partecipazione emotiva nei confronti della bellezza della natura e della vita umana, con una conseguente sensazione nostalgica legata al suo incessante mutamento. Trovare una traduzione esaustiva a questo concetto è complesso in ogni lingua; il suo corrispettivo in italiano potrebbe essere  "sensibilità estetica" o "partecipazione emotiva alle cose".

Video : Fuubutsushi - Lost in Japan

FUUBUTSUSHI (風物詩) - Potremmo riassumerlo come “Cose che evocano ricordi di una particolare stagione” .
Tre kanji, vento, cose e poesia, per descrivere una sorta di nostalgia che senti nell’aria e che difficilmente si può esprimere se non in giapponese.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Loading...