Martedì 23 Luglio, 2:42
Utenti online: 135
Fabio Poncemi
Fabio Poncemi
Redazione Sport

foto di fiemmeworldcup.com

La FIS conferma anche per il 2020 la combinata e il salto di Coppa in Val di Fiemme

La FIS conferma anche per il 2020 la combinata e il salto di Coppa in Val di Fiemme

Il 6 e 7 maggio è previsto un incontro a Milano per rilanciare il Tour de Ski e valorizzare il week-end della Final Climb

La Val di Fiemme sarà ancora un punto di riferimento per la Coppa del Mondo di combinata nordica e salto, come hanno confermato le notizie giunte dal recente meeting FIS di Zurigo.

Il bilancio delle prove disputate nella stagione 2018/2019 tra lo stadio del salto di Predazzo e il centro del fondo a Lago di Tesero è stato considerato più che positivo, conferma il comitato Fiemme Ski World Cup tramite le parole del segretario generale Cristina Bellante. Il doppio appuntamento, quindi, farà ancora parte del circuito nell'annata 2019/2020, con le ormai tradizionali tre gare di combinata nordica e le due di salto speciale, con qualifica nella giornata di venerdì.

Prossima tappa per il comitato organizzatore la riunione, in programma il 6 e 7 maggio a Milano, relativa al Tour de Ski e ad una programmazione differente, in accordo con i vertici FIS e Infront, che sia in grado di creare più appeal in avvicinamento alla Final Climb verso l'Alpe Cermis.

Non ci vogliamo mettere in concorrenza con nessuno, ma ci faremo trovare pronti”, le parole della stessa Cristina Bellante, riferendosi alla possibilità di aggiungere una sprint per portare tutti i migliori al via dell'ultima tappa, evitando i tanti forfait in corso d'opera delle ultime edizioni del Tour de Ski.

© RIPRODUZIONE RISERVATA