Questo sito contribuisce alla audience de

Volkl Deacon 74 Pro

allroundtopLIVELLO 6/7

Volkl Deacon 74 Pro

COSA DICE L'AZIENDA

DEACON 74 PRO
The Revelation – frontside skiing redefined.

The Deacon 74 Pro with tip & tail rocker redefines the way you experience the slopes. This ski unites an ultra-competitive with a playful concept and allows you to ski super agile and tight turns with maximum creativity. The 3D.Glass construction with speedwall mulitlayer wood core and powered by Titanium comes with a full sidewall and a P-Tex 4504 base. The new UVO 3D makes for an incredibly smooth ride. In the Pro version the Deacon comes with World Cup approved race finish with 0,8° edging on the base and 87,6° on the sides and a 10 mm Marker World Cup plate. Maximum freedom meets maximum performance!

Capacita: ESPERTO, LIVELLO 6/7

Lunghezza: 173,178

Raggio: 16,0m @ 173

Sidecut:125/74/104 @ 173

Terreno:pista

Weight of a couple:4420 gr. senza attacchi

Bindings:Marker WC Plate 10mm + Marker Worldcup Interface

Sci volkl Deacon 74 Pro

IL RISULTATO DEL TEST NEVEITALIA

Video - le opinioni a caldo del NeveItalia Test Team
  • Rispondenza al profilo
    SI al 80 %
    3.15
  • Stabilità
  • Comfort
  • Maneggevolezza
  • Conduzione
  • Impulso
  • Curve strette
  • Curve medie
  • Curve ampie
  • Presa di spigolo

Völkl propone il suo Deacon 74, uno sci che i nostri testatori hanno dovuto comprendere per qualche curva in più degli altri modelli, che tuttavia una volta capito è stato apprezzato, risultando maneggevole e leggero (Giordano Magri), con una buona conduzione soprattutto da metà curva in poi.

Nella prima parte di curva si accusa la pesantezza della spatola che rende lo sci stabile fin dai primi metri, ma altrettanto faticoso nel metterlo di spigolo (Riccardo Nardelli). E’ uno sci che quando si sci “bisogna sempre stargli sopra, altrimenti si appiattisce” illustra il valtellinese Rolando Bertolina, ricordando come sia lo sciatore che in molti frangenti deve dare verve  a questo prodotto.

Lo sci piace per la sua stabilità, perché una volta impostato in curva è “veramente bello per tirare sugli spigoli” curve in conduzione, e per la sua duttilità nel passare tra gli archi di curva.

Solo nelle curve strette molti testatori accusano una difficoltà di gestione di curva (Giordano Magri), sempre nella prima parte, con tendenza a impuntarsi se il terreno non è compatto (Isbel Anghilante).

Ci sentiamo di consigliare questo prodotto ad uno sciatore non solo di alto livello ma soprattutto di livello medio, che più di tutti potrà apprezzare la possibilità sci sciare sia in completa tranquillità, sia alzando il ritmo quando la pista o le gambe lo richiedono.

Leggero ma maneggevole quando lo si capisce

Giordano Magri

Giordano Magri Istruttore Nazionale di Sci Alpino

Buona tenuta sul duro, spatola pesante

Isabel Anghilante

Isabel Anghilante Allenatrice II Livello

Sci molto stabie e bello per tirare sugli spigoli

Riccardo Nardelli

Riccardo Nardelli Maestro di sci

DIFETTI: Bisogna sempre stargli sopra, altrimenti...

Rolando Bertolina

Rolando Bertolina Allenatore II Livello

L'opinione di chi l'ha provato
Giordano Magri Giordano Magri Istruttore Nazionale di Sci Alpino
Isabel Anghilante Isabel Anghilante Allenatrice II Livello
Riccardo Nardelli Riccardo Nardelli Maestro di sci
Rolando Bertolina Rolando Bertolina Allenatore II Livello
Tecnologie:

UVO 3D

3D.Glass

Powered by Titanium

Full Sidewall

Base: P-Tex 4504

Speedwall MultiLayer

Woodcore