Questo sito contribuisce alla audience de

Fischer RC4 Worldcup SC Racetrack

SlalomESPERTO

Fischer RC4 Worldcup SC Racetrack

COSA DICE L'AZIENDA

Sci da professionisti con linea aggressiva e scattante: caratterizzato dalla geometria perfetta per un’entusiasmante trasferimento dell’energia sulle curve mediamente larghe e strette.

Capacita: ESPERTO, ESPERTO

Lunghezza: 150,155,160,165,170

Raggio: 13m @ 165

Sidecut:122/68/103 @ 165

Terreno:100% Pista

Sci fischer RC4 Worldcup SC Racetrack

IL RISULTATO DEL TEST NEVEITALIA

Video - le opinioni a caldo del NeveItalia Test Team
  • Rispondenza al profilo
    SI al 85 %
    412
  • Stabilità
  • Comfort
  • Maneggevolezza
  • Conduzione
  • Impulso
  • Curve strette
  • Curve medie
  • Curve ampie
  • Presa di spigolo

La proposta racecarver slalom di Fischer si presenta con una nuova struttura, che premia la maneggevolezza e la conduzione dell’attrezzo più che le performance elevatissime. Il lato più versatile dello sci Fischer è apprezzato da molti testatori, che lo trovano bello continuo in curva, solido su tutta la lunghezza, facile da usare e molto stabile (Stefano Belingheri). La reattività sotto il piede, il guizzo nel cambio di direzione e l’omogeneità nell’arco di curva si esaltano con questo sci per Anastasia Cigolla, e in generale tutte le risposte dello sci sono sempre prevedibili e intuibili, ogni accenno a velocità e rapidità di inversione è dettato dallo sciatore e non dall’attrezzo, così da non subire l’irruenza ma gestendola a proprio piacimento.
Il Fischer RC4 Worldcup SC risulta quindi sempre ben piantato a terra (Luciano Magi), pur essendo leggero e facile per chi si avvicina alla conduzione (Tiziano Riva): in pratica buono, semplice ed efficace (Gianni Romè).
I difetti si riscontrano per lo più su neve dura, ma solo per gli sciatori più irruenti, che hanno una sciata già al top, in questo caso la struttura risulta leggermente sottodimensionata, ma solo nel caso in cui si chieda allo sci curve da slalom vero e non un semplice cortoraggio. Come ogni sci per le curve corte tende poi a subire la neve smossa e trasformata, perdendo in precisione e risultando ballerino (Cristina Ducoli).
Nel complesso il Fischer RC4 Worldcup SC centra il profilo, migliorando nettamente le risposte rispetto al modello dello scorso anno e posizionadosi tra gli sci racecarver più indicati per chi vuole fare curve con arco breve.

Buono, semplice ed efficace 

Gianni Romè

Gianni Romè Responsabile Organizzazione test Neveitalia

leggero e facile per chi si avvicina alla...

Tiziano Riva

Tiziano Riva Allenatore di 3° livello

Sci molto leggero, morbido e versatileMolto...

Francesca Rudisi

Francesca Rudisi Allenatrice di II livello

Molto piantato a terra

Luciano Magi

Luciano Magi Allenatore di 3° livello

Reattività e guizzo, si esalta nel...

Anastasia Cigolla

Anastasia Cigolla Istruttore Nazionale di Sci Alpino

Sci leggero, elastico, morbido.  Facile da...

Valentina Pepino

Valentina Pepino Allenatore di 3° livello

Veloce, sprintoso e reattivo, bello sotto il piede

Cristina Ducoli

Cristina Ducoli Redazione Neveitalia

sci ben strutturato, robusto. Molto reattivo ma...

Sofia Marchesini

Sofia Marchesini Atleta Freestyle, Redazione Neveitalia

Ha un'ottima manovrabilità, ottima tenuta

Sofia Marchesini

Sofia Marchesini Atleta Freestyle, Redazione Neveitalia

DIFETTI: la valutazione è condizionata da...

Alessandro Carli

Alessandro Carli Testatore Neveitalia

Bello continuo in curva, solido su tutta la...

Stefano Belingheri

Stefano Belingheri Istruttore Nazionale di Sci Alpino

L'opinione di chi l'ha provato
Gianni Romè Gianni Romè Responsabile Organizzazione test Neveitalia
Tiziano Riva Tiziano Riva Allenatore di 3° livello
Francesca Rudisi Francesca Rudisi Allenatrice di II livello
Luciano Magi Luciano Magi Allenatore di 3° livello
Anastasia Cigolla Anastasia Cigolla Istruttore Nazionale di Sci Alpino
Valentina Pepino Valentina Pepino Allenatore di 3° livello
Cristina Ducoli Cristina Ducoli Redazione Neveitalia
Sofia Marchesini Sofia Marchesini Atleta Freestyle, Redazione Neveitalia
Sofia Marchesini Sofia Marchesini Atleta Freestyle, Redazione Neveitalia
Alessandro Carli Alessandro Carli Testatore Neveitalia
Stefano Belingheri Stefano Belingheri Istruttore Nazionale di Sci Alpino
Tecnologie:

RACETRACK
Fondato sul principio Flowflex (capacità dello sci di piegarsi liberamente - costante presa delle lamine), ma con peso ridotto del 30%. Integrato nel design attraverso la tecnologia Inmould.

WORLD CUP TUNING
Sulla più moderna linea di finish del mondo, lamine e solette ricevono una finitura di altissima precisione da Coppa del Mondo.

HOLE SKI TECHNOLOGY
Minore momento d'inerzia grazie alla riduzione del peso sulla punta e sulla coda dello sci per migliorare la caratteri-stica di vibrazione, ottimizzare la stabilità e incrementare la manovrabilità.

AIR CARBON TI 0.8
Nucleo di legno con 2 rinforzi in titanal
e Air Carbon. Assicura una perfetta
presa delle lamine e un'elevata stabilità.

SANDWICH SIDEWALL CONSTRUCTION
Nucleo in legno combinato ai fianchi laterali in ABS in classica costruzione Sandwich, per un flex armonioso e un rebound perfetto.