Questo sito contribuisce alla audience de

Ski Test Freeride 2016/2017: MOVEMENT ICON

Ski Test Freeride 2016/2017: MOVEMENT ICON
Test Materiali

Ski Test Freeride 2016/2017: MOVEMENT ICON



La casa svizzera dedicata agli sci da Freeski Movment, ha puntato sulla leggerezza e maneggevolezza per quanto riguarda il modello Icon un “All round” che va bene fuori dalle piste battute ma che se la cava anche in pista, la facilità con cui si conduce lo sci insieme all'agilità e alla leggerezza dello sci sono i punti forti di questo modello testato nella misura 175, come ci conferma Andrea Bergamasco il quale trova lo sci molto divertente, aggiungendo che il modello Icon è uno sci intuitivo, facile, leggero e non stanca le gambe. Anche gli altri tester quali i due allenatori Fisi Stf Sugliano e Tosello, le guide alpine Pernigotti e Iacchini e il consumer Alex Panengo, hanno trovato lo sci facile, agile, maneggevole e reattivo. Per Alex Favaro lo sci ha un ottimo impulso che facilita il cambio degli spigoli, mentre per Massimo Picco Pix lo sci risulta molto ben strutturato.
I punti deboli riscontrati sono la spatola troppo morbida per Mattia Tosello, la stabilità su nevi dure o battute per Paolo Pernigotti, mentre fa notare Andrea Bergamasco che essendo uno sci con un profilo più simile a uno sci da Freeride, in pista non è il massimo.
Il Movment Icon è risultato essere uno sci adatto a tutti, intuitivo e facile da condurre, uno sci metti e vai consigliato anche ad un pubblico femminile grazie alla sua leggerezza. Molto indicato a tutti coloro che amano la neve fresca, la pista e le gite di Freeride touring con le pelli.

Gli sci testati

Movement Icon
La casa svizzera dedicata agli sci da Freeski Movment, ha puntato sulla leggerezza e maneggevolezza per quanto riguarda il modello Icon un “All round” che va...
© RIPRODUZIONE RISERVATA
2
Consensi sui social