Questo sito contribuisce alla audience de

Il top di gamma Stöckli 2012/2013 al test Neveitalia: conferme e novità

Stockli ski test a Cervinia
Test NeveItalia

Il top di gamma Stöckli 2012/2013 al test Neveitalia: conferme e novità

Quest'anno il Test Team di Neveitalia ha iniziato la sessione di test estivi a Cervinia gli sci svizzeri Stöckli, che come al solito si sono dimostrati completi e godibili in molte situazioni: accanto ai consueti modelli si staglia una novità, il modello Y 77.

La neve presente al test è stata un sicuro aiuto, il manto di Plateau Rosa alle pendici del Cervino è rimasto compatto fino a mattina inoltrata, mollando solo a ora di pranzo e permettendo a tutti i testatori di verificare gli sci della gamma 2012/13 di Stöckli nelle condizioni ottimali.

La gamma si compone in modo tradizionale, con due punte di diamante il Laser SL e GS, racecarver, accanto ai quali si pone lo sci più venduto della gamma, il Laser SC un ibrido perfettamente riuscito tra i due modelli da GS e SL.
Ancora una volta è uno sci che si fa apprezzare in ogni situazione da ogni sciatore: ha la capacità di adattarsi al piede di chi lo conduce, risultando sempre pronto in ogni situazione e facilitando anche la curva di apprendimento a chi non ha ancora una sciata perfetta.

La grossa novità di quest'anno è l'introduzione di una nuova proposta, denominata Stöckli Y, declinata in due modelli di differenti sciancrature, uno più largo e uno più stretto al centro.
Lo sci riprende il concetto già espresso da alcune case: uno sci simile nelle forme a certi sci d'acqua, in grado di coniugare tenuta sul duro e galleggiabilità in fresca.
Lo Stöckli Y si dimostra un ottimo sci per divertirsi, a cavallo tra il fuoripista con sci fat, il freeride e lo sci da pista. Il minimo comune denominatore tra le tre diverse sciate è il divertimento che questo modello riesce a proporre a ogni tester, soprattutto sui terreni rovinati. Grazie, inoltre, ad una coda dritta e presente permette, con qualche impegno, delle chiusure di curva decisamente precise.

A completare la gamma di sci proposti dalla casa svizzera si ritrovano i sempre presenti Laser SX e CX, gli allround made in Stöckli che si vedono rinnovati non tanto nella struttura, sempre in legno lamellare come tutta la gamma, quanto nelle sciancrature, allargate di qualche millimetro e nelle grafiche.

Gli sci testati

Stockli Laser CX
Uno sci frizzante per Anastasia Cigolla, con cui si ha il pieno controllo della sciata senza fare fatica, grazie alla precisione e alla stabilità. Molti...
Stockli Laser SX
Un ottimo sci "tutta pista", per dirlo con le parole di Gianni Romè. Offre, nella posizione di mercato in cui si propone, una grande stabilità anche in...
Stockli Y 77
La vera new entry nella gamma di Stöckli si fa apprezzare non poco dai nostri tester. Tutti lo trovano divertente e, per quanto può esserlo,...
Stockli Laser GS
Il Laser GS riceve sempre voti altissimi nei test, grazie ad un mix sapiente di struttura consistente, tenuta perfetta in molte condizioni e grande facilità di...
Stockli Laser SL
La proposta per lo slalom di Stöckli non delude le attese, è uno sci sempre godibile, che spicca dove altri concorrenti non eccellono: nel confort di sciata....
Stockli Laser SC
Stöckli Laser SC: il solito sci perfetto in ogni situazione. È lo sci per fare tutto: "divertimento puro: spatola stretta per un ingresso fulmineo, coda...
3
Consensi sui social

Approfondimenti

Video

Cervinia, Neveitalia Ski Test 2013 al debutto

NEVEITALIA, Mercoledì 25 Luglio 2012
Foto Gallery

Ski Test Stoeckli 2013

8 foto, ultima del Sabato 25 Agosto 2012

Più letti in Materiali Aziende

Rossignol VIZION 2024/2025, lo scarpone “the game changer”

Rossignol VIZION 2024/2025, lo scarpone “the game changer”

Il nuovo scarpone Rossignol è il frutto di una visione audace, che riesce a immaginare uno scarpone ad alte prestazioni e una calzata semplificata. Sarà nei negozi da ottobre 2024 ma Rossignol Vizion fa già parlare di se, re-inventa gli scarponi da sci con 4 brevetti esclusivi e ottiene il premio Prowinter Awards 2024.