Questo sito contribuisce alla audience de

Risultati del Test Neveitalia: Ecco i migliori Race Carve Gigante 2016/2017

Head belingheri
Info foto

Fotopozzi.com

Test NeveItaliaBuyer's Guide 2017

Risultati del Test Neveitalia: Ecco i migliori Race Carve Gigante 2016/2017

Quali sono i migliori sci da gigante della stagione 2016/17? L’abbiamo chiesto ai nostri testatori, sia professionisti che consumer, al termine di tre giorni di test a Pampeago, ecco a voi gli sci “Scelti dai tester” 2016/17!

Per i testatori di Neveitalia, è il Rossignol Hero Master ad aggiudicarsi il premio come migliore sci da gigante della stagione 2016/17! La formula vincente è sempre la stessa: una struttura derivata dalla Coppa del Mondo, un leggero rocker in spatola per facilitare l’inserimento in curva, sciancrature non a norma FIS per avere una maggiore facilità di conduzione.
Il mix dato dalla stabilità, dalla gradualità nella risposta e la facilità nella gestione della curva è l’elemento chiave che ha fatto vincere la “gold medal” allo sci transalpino.

Secondo classificato e vincitore della medaglia d’argento è l’Head WC Rebels iSpeed Pro nella su versione 2016/17. Rispetto allo scorso anno lo sci ha una spatola più graduale nell’inserimento e una struttura più omogenea e semplice da deformare. Grazie a questa gradualità si è sempre attaccati al terreno, senza sbalzi e con una uscita di curva non eccessivamente “sparata”. Le performance dell’attrezzo sono ai massimi livelli, per veri appassionati che vogliono saggiare le lamine fin dal primo mattino.
Con il nuovo Head WC Rebels iSpeed Pro si riesce subito a trovare il feeling perfetto!

Vincitori della medaglia di bronzo sono due sci classificati a pari merito.
Il primo è il Völkl Racetiger Speedwall GS Uvo: intuitivo, stabile, eccellente nella conduzione e soprattutto più “umano” rispetto agli altri due modelli. Se i primi due sci classificati sono pensati per un pubblico molto ristretto e quasi di nicchia, il Völkl è lo sci da GS normalmente in gamma per casa tedesca. Nonostante la struttura solida, il Racetiger GS si dimostra essere uno sci sfruttabile lungo quasi tutto l’arco della giornata.
Il secondo è Salomon X-Race LAB 182, una nuova proposta della casa francese. Il modello si contraddistingue per essere uno sci tosto, con struttura di Coppa del Mondo, che si contraddistingue per la precisione e la spinta a fine curva, senza perdere in maneggevolezza e progressività nella fase di impostazione.

Gli sci testati

Rossignol Hero Master (R21 WC)
Da quando si è affacciato sul mercato il Rossignol Hero Master ha sempre trovato il favore dei nostri testatori, e anche quest’anno si conferma come la...
Head WC Rebels iSpeed Pro
La versione 2016/17 dell’Head iSpeed Pro è un vero salto in avanti rispetto allo sci presentato lo scorso anno. Le modifiche strutturali, con...
Volkl Racetiger Speedwall GS UVO
La casa tedesca Völkl conferma il suo cavallo da battaglia nella gamma GS, mantenendone immutata struttura e sciancratura. Il Volkl Racetiger Speedwall GS...
Salomon X-race LAB 182
Proposta tutta nuova quella di Salomon nel campo “GS consumer” che mira a soddisfare tutti quegli utenti che hanno un passato agonistico alle spalle, o che...
© RIPRODUZIONE RISERVATA
2
Consensi sui social

Approfondimenti

Ski Test 2016-2017 Race Carve Gigante - Pampeago

86 foto, ultima del Giovedì 14 Luglio 2016