Questo sito contribuisce alla audience de

Inizia la Coppa del Mondo di Sci Nordico

Il gruppo di testa - Tour de Ski 2008
Sci Nordico

Inizia la Coppa del Mondo di Sci Nordico

Le prime e le ultime nevi calcate dal circus dello sci di fondo saranno, per questa stagione, quelle svedesi. In mezzo un viaggio tra Finlandia, Germania, Svizzera, Francia, Italia, Repubblica Ceca, Estonia, Russia e Norvegia. E' iniziata infatti sabato 20 novembre a Gällivare l'avventura della FIS Cross-Country World Cup 2010/2011.

Per gli uomini, orfani del campione in carica Petter Northug, era in programma una 15 chilometri a tecnica libera, dove a vincere è stato l'uomo di casa (visto che vive proprio a Gällivare) Marcus Hellner, e una staffetta 4x10, dove Hellner e compagni hanno completato il dominio della nazione di casa per il week end, andando a vincere grazie alla rimonta nell'ultima frazione proprio di Hellner. Le donne hanno invece affrontato una 10 chilometri tecnica libera, dove ha trionfato Marit Bjoergen, e una staffetta 4x5 dove, imitando l'azione di Hellner nella maschile, la Bjoergen ha concesso il bis portato la sua Norvegia alla vittoria. Bene hanno fatto le azzurre, terze di squadra nella staffetta e terza individuale Arianna Follis sabato, malissimo invece gli uomini in entrambe le gare, con Roland Clara migliore dei nostri sabato e giunto ventesimo, e Italia2 giunta decima in staffetta. Già dal prossimo week end ci sarà la possibilità di rifarsi per i nostri in quel di Kuusamo, in Finlandia, dove assisteremo anche alla prima corsa sprint di stagione, sia maschile che femminile. In campo maschile ci si aspetta una rivincita soprattutto da Giorgio Di Centa e da Pietro Piller Cottrer, deludenti all'esordio. Tanti sono i nomi attesi in campo internazionale, come l'ex pluricampione del biathlon Ole Einar Bjoerndalen. In campo femminile una riconferma di Arianna Follis a questi livelli potrebbe far da traino al movimento azzurro.

Per vedere i fuoriclasse dello Sci Nordico in Italia bisogna attendere fino al 5 gennaio, per le tappe concluse del suggestivo Tour de Ski, corsa a tappe in stile ciclistico giunta alla quinta edizione. Dopo le tappe tedesche, che si svolgeranno dal 31 dicembre al 3 gennaio tra Oberhof e Obersdorf, il Tour de ski giungerà a Cortina d'Ampezzo, con una sprint e una 30 chilometri entrambe a tecnica libera ad aprire la settimana italica. L'8 e il 9 gennaio ci si sposterà, come ormai tradizione, in Val di Fiemme, per la tappa conclusiva del Tour. Grande attesa anche quest'anno per la “Salita Finale”: la gara del 9 gennaio sarà infatti la 9 chilometri a tecnica libera a inseguimento, sulla salita del Cermis. Una formula innovativa che ha fatto registrare l'anno scorso record di presenze a bordo pista e di ascolti in televisione.

2
Consensi sui social