Questo sito contribuisce alla audience de

Ecco come nascono i campioni dello sci alpino

sci club
Tecnica

Ecco come nascono i campioni dello sci alpino

Diventare atleti di Coppa del Mondo non è da tutti. Dietro il profilo professionale di ogni giovane ci sono anni e anni di allenamenti, sacrifici, volontà e soprattutto passione. Uno dei primi passi da fare per aspirare ad alti livelli è entrare in uno sci club. Tra i più importanti d’Italia vi è lo Sci Club Courmayeur Monte Bianco, undicesimo nella classifica giovanile stilata dalla Fisi, e che ha lanciato talenti come Maria Rosaria Quario, Alberto e Schieppati e Federica Brignone. Ma qual è la chiave del loro successo?

Lo staff di Neveitalia lo ha chiesto al Direttore tecnico dello sci club, Rudi: “Noi sciamo nella nostra frazione sciistica a Courmayeur. Ci spostiamo per allenarci anche nelle altre stazioni della Valle d’Aosta. L’estate ci alleniamo sui ghiacciai, sciamo nei mesi di luglio e agosto. Settembre lo tralasciamo e riprendiamo poi ad ottobre e novembre compatibilmente con la scuola”.

"Per intraprendere una carriera in Coppa Europa o Coppa del Mondo bisogna cominciare sin da piccolini – continua Rudi - La differenza tra chi riesce ad arrivare ad alti livelli dipende da tanti effetti come le doti non solo naturali, ma anche fisiche e sicuramente anche una mentalità vincente, la voglia di far risultati. La passione per questo sport è altresì fondamentale perché è difficile ottenere grandi successi e quindi è una qualità che ti aiuta a superare i periodi più faticosi”.

Ma per diventare dei talenti, a volte, è necessario mettere in secondo piano anche la scuola: “Fino alla terza media i ragazzi possono andare a scuola normalmente – prosegue il Direttore tecnicoChiaramente un ragazzino particolarmente bravo, qualche assenza la deve fare sin da quell’età. Ci sono però anche situazioni dove la scuola deve essere messa a repentaglio già in prima media. Quando si tratta di scegliere il liceo, invece, consigliamo di prendere una scuola che permetta di lasciarti più spazio sennò non ce la fai. Noi crediamo che i nostri atleti, seguendo la scuola, rimangono un pochettino più indietro. Però se un giovane è dotato ed ha forte passione recupera. E’ logico che un ragazzo che non va a scuola sin dalla prima o seconda media va più forte degli altri, ma solo perché ha sciato e si è allenato di più non perché è più bravo”.


Per consultare il calendario agonistico 2010/2011 dello Sci Club Courmayeur Monte Bianco:
Il calendario dello sci club Courmayeur

2
Consensi sui social