Giovedì 17 Ottobre, 14:35
Utenti online: 31
Fabio Poncemi
Fabio Poncemi
Giornalista

foto di simoneorigone.com

Gran finale di Coppa del Mondo: Simone Origone vuole l'11esima, a Valentina Greggio serve un miracolo

Gran finale di Coppa del Mondo: Simone Origone vuole l'11esima, a Valentina Greggio serve un miracolo

Venerdì e sabato le ultime gare a Grandvalira, nel Principato di Andorra: i due azzurri in corsa per la sfera di cristallo assoluta

Sarà l'ultimo grande appuntamento della stagione degli sport invernali, che si concluderà come da tradizione con le gare finali della Coppa del Mondo di sci di velocità.

Sono quattro le gare in programma a Grandvalira, nel Principato di Andorra, tra le giornate di venerdì 12 e sabato 13 aprile: due prove maschili e due femminili, per assegnare le rispettive sfere di cristallo con due azzurri in piena corsa per confermarsi, a pochi giorni dai trionfi dei campionati del mondo di Vars.

Simone Origone comanda la graduatoria della Coppa maschile e va in caccia dell'undicesimo trionfo nella classifica generale: il fuoriclasse valdostano dovrà difendere 60 punti di vantaggio sull'austriaco Manuel Kramer e 85 nei confronti del francese Simon Billy. Assieme al campione del mondo in carica, saranno in pista il fratello Ivan, Emilio Giacomelli e il giovane Simone Capello. Missione ben più complicata per Valentina Greggio, vincitrice delle ultime quattro Coppe del Mondo: sono 80 i punti da recuperare nei confronti della svedese Britta Backlund. Con la 28enne di Verbania, in gara ci sara pure l'altra azzurra Bianca Bonetti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA