Questo sito contribuisce alla audience de

Ad Altenberg si chiude con il tripudio tedesco in staffetta, l'Italia è quarta. Schulte beffa Taubitz nel singolo

Foto di Redazione
Info foto

Getty Images

Slittinocampionati del mondo 2024

Ad Altenberg si chiude con il tripudio tedesco in staffetta, l'Italia è quarta. Schulte beffa Taubitz nel singolo

Ultima giornata dei campionati del mondo di slittino, con la Germania che vince la prova a squadre mentre l'Austria sbaglia tutto nel finale: sul podio USA e Lettonia, altro 4° posto per gli azzurri. In mattinata il 9° di Robatscher nella gara regina per le donne, con Lisa Schulte che impedisce il bis alla fuoriclasse tedesca.

Si chiude con un bilancio al di sotto delle attese, salvato però dal titolo iridato nella gara sprint, inedito per il doppio femminile azzurro di Andrea Voetter e Marion Oberhofer, il Mondiale di Altenberg che ha vissuto un'ultima gara trionfale per i padroni di casa tedeschi.

La Germania, infatti, ha vinto il team relay che ha visto l'Italia chiudere al quarto posto (un altro, dopo quelli di Nagler/Malleier nel doppio maschile e Voetter/Oberhofer tra le donne, nei format olimpici) con Sandra Robatscher, Dominik Fischnaller, Nagler/Malleier e Voetter/Oberhofer impegnati.

La medaglia d'oro è andata a Julia Taubitz, il doppio di Wendl e Arlt, il fenomeno Max Langenhan (due ori e un argento nella rassegna) e il doppio donne di Eitberger e Schirmer; con l'Austria che sbaglia clamorosamente nel finale con Egle e Kipp, rotolando sino al 6° posto, ecco l'argento a sorpresa degli Stati Uniti, distanti 358 millesimi dai tedeschi, e il bronzo della Lettonia a 4 decimi, ben 6 meglio della nazionale italiana, che ha preceduto la Cina, quinta.

In precedenza, il singolo femminile aveva visto Julia Taubitz mancare la doppietta dopo la sprint: nella gara classica, infatti, si impone Lisa Schulte, con l'Austria che piazza anche Madeleine Egle terza, dietro appunto a Taubitz costretta alla piazza d'onore per 104 millesimi. Ai piedi del podio la lettone Elina Vitola, con la seconda tedesca Fraebel quinta e un'altra buona prova di Sandra Robatscher, già sesta nella sprint e oggi nona, mentre in casa Italia c'è anche l'11° di Verena Hofer e il 17° di Nina Zoeggeler.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
19
Consensi sui social

Ultimi in slittino

Dominik Fischnaller beffato all'ultima occasione: da 1° a 4° nella gara finale di Sigulda

Dominik Fischnaller beffato all'ultima occasione: da 1° a 4° nella gara finale di Sigulda

Coppa del Mondo di slittino: il detentore della sfera di cristallo, quest'anno lontano dal dominatore Max Langenhan (assente in questa tappa), cede nella manche decisiva e conclude ai piedi del podio, con Aparjods vincitore su Loch e Nico Gleirscher. Tra le donne esulta Vitola.