Questo sito contribuisce alla audience de

Svendsen e Northug, vince subito la Norvegia nelle Sprint di Muonio. Piccolo allarme per Pellegrino

Foto di Redazione
Info foto

Getty Images

Sci Nordicogare fis

Svendsen e Northug, vince subito la Norvegia nelle Sprint di Muonio. Piccolo allarme per Pellegrino

Le gare FIS della pre season forniscono qualche indicazione a due settimane dal via della Coppa del Mondo. La punta azzurra, dopo il 7° crono in qualificazione, non è partito nei quarti di finale per un risentimento alla caviglia destra. Miglior piazzamento per Caterina Ganz, decima.

Due sprint in tecnica classica utili per testarsi, a 14 giorni dallo stesso appuntamento previsto, il 25 novembre a Ruka, per l'opening della stagione 2022/23 dello sci di fondo con la prima tappa di Coppa del Mondo.

Sulle nevi finlandesi di Muonio, nel comprensorio di Olos, oggi è andato in scena il primo dei tre appuntamenti del week-end di prove FIS (sabato e domenica ci saranno le distance, sui 10 km prima in classico e poi in TL), con la Norvegia subito davanti a tutti grazie a Even Northug e Anna Svendsen.

La gara maschile vedeva protagonisti tre azzurri, con Davide Graz fuori in qualificazione e il duo Pellegrino-De Fabiani che ha avuto accesso ai quarti di finale. Il vice campione olimpico, 7° crono al mattino, non ha però preso il via nella fase ad eliminazione diretta, a scopo precauzionale dopo aver accusato un risentimento alla caviglia destra. Non certo il massimo a due settimane dalla prima “vera” sprint stagionale.

Defa” ha ceduto ai quarti, mentre la finalissima ha visto Even Northug (già miglior crono in qualificazione) piegare il connazionale Bjoernestad Skar, con il finlandese Ville Ahonen terzo davanti agli altri norge Solos Taugboel, 4°, e Paal Golberg che si è piazzato 5°.

Tra le donne, sembravano poter essere le tedesche a dominare la scena con quattro atlete all'atto conclusivo, ma Victoria Carl, miglior tempo al mattino, alla fine si è dovuta accontentare della quarta piazza dietro alla connazionale Pia Fink e davanti a Coletta Rydzek e Lisa Lohmann. Ha vinto così la Norvegia grazie allo spunto di Anna Svendsen, che ha bruciato sul filo di lana la finlandese Jasmi Joensuu. Caterina Ganz, unica azzurra al via, ha disputato una buona Sprint arrivando sino alle semifinali, piazzandosi infine decima.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
23
Consensi sui social

FONDO, SCELTI DAI LETTORI

Prezzi Diaface lima diamantata  200

BOTTERO SKI

DIAFACE - lima diamantata 200

19.50 €

Lima diamantata diaface moonflex 200 grana 200, lunghezza 70 mm, sgrossatura intermedia.