Questo sito contribuisce alla audience de

Risveglio Norvegia, Østberg-Bjørgen oro nella team sprint femminile

Risveglio Norvegia, Østberg-Bjørgen oro nella team sprint femminile
Info foto

Getty Images

Sci NordicoSci di fondo - Sochi 2014

Risveglio Norvegia, Østberg-Bjørgen oro nella team sprint femminile

La Norvegia si risveglia conquistando l’oro olimpico della team sprint femminile a tecnica classica grazie a Ingvild Flugstad Østberg e a Marit Bjørgen, argento alla Finlandia (Saarinen-Niskanen), bronzo alla Svezia (Ingemarsdotter-Nilsson)

Sulla carta doveva essere un testa a testa fra Norvegia e Finlandia, in realtà lo schema di gara vede Marit Bjørgen prendere e staccare tutte sin dalla sua prima frazione. Østberg è perfetta nel mantenere il vantaggio sulle rivali, regalando alla più esperta compagna di squadra un ultimo giro estremamente tranquillo che riporta la Norvegia sul tetto dello sci di fondo dopo le delusioni patite recentemente. Per Østberg è la prima medaglia d’oro fra Olimpiadi e mondiali della carriera, per Bjørgen invece si tratta dell’ennesimo risultato da leggenda in quanto diventa la prima donna della storia a vincere titolo olimpico e titolo mondiale sia nelle sprint individuali che nelle sprint a coppie.

Niente da fare per Aino Kaisa Saarinen e Kerttu Niskanen, comunque bravissime a conquistare il secondo argento dopo quello della staffetta tradizionale. Forse invertendo le due ragazze e accoppiando Saarinen con Bjørgen lo schema tattico sarebbe potuto essere differente, ma difficilmente sarebbero riuscite ad agguantare il primo posto.

Il podio è completato da Ida Ingemarsdotter e Stina Nilsson, che regalano alla Svezia la decima medaglia nello sci di fondo a Sochi 2014, risultato assolutamente inaspettato alla vigilia. Questo bronzo è merito soprattutto di Nilsson, capace di ricucire i quattro secondi di distacco dalla Germania con i quali parte nell’ultima frazione e di bruciare in volata una Denise Herrmann oggi lontana parente dalla leader della classifica di specialità delle sprint. Alla fine per la Germania dunque un quarto posto comunque insperato dopo le difficoltà incontrate in mattinata da Herrmann che avevano fatto addirittura temere per una clamorosa eliminazione. Non riesce invece l’impresa a Justyna Kowalczyk, che non riesce a portare la Polonia sul podio da sola visto il livello mostrato dalla sua compagna di squadra Sylwia Jaskowiec; per loro comunque un quinto posto probabilmente insperato alla vigilia.

Niente da fare per l’Italia, eliminata già nelle semifinali. La coppia composta da Ilaria Debertolis e Gaia Vuerich si dimostra ancora lontana dalle nazioni più competitive, terminando settima e non facendo registrare un tempo sufficiente al ripescaggio.

TEAM SPRINT TC FEMMINILE SOCHI 2014 – IL PODIO

ORO NORVEGIA (ØSTBERG-BJØRGEN) 16:04.05
ARGENTO FINLANDIA (SAARINEN-NISKANEN) +9.09
BRONZO SVEZIA (INGEMARSDOTTER-NILSSON) +19.77

I risultati completi

 

 

2
Consensi sui social

Sprint a coppie Femminile Sochi (RUS)

Sci di fondo - Sochi 2014

Risveglio Norvegia, Østberg-Bjørgen oro nella team sprint femminile

Mercoledì 19 Febbraio 2014