Questo sito contribuisce alla audience de

Riparte la Coppa del Mondo di sci di fondo! Ecco le startlist delle sprint in TC di Ruka

Riparte la CdM di sci di fondo! Ecco la startlist della sprint TC di Ruka
Info foto

Getty Images

Sci Nordicocoppa del mondo 2022/23

Riparte la Coppa del Mondo di sci di fondo! Ecco le startlist delle sprint in TC di Ruka

L'edizione 2022/2023 al via venerdì con il tradizionale opening del "Ruka Nordic". Si parte con la sprint in classico, dove al maschile è previsto un dominio norvegese (con Klaebo in pole), in contumacia dei russi ma con Pellegrino a provarci, mentre al femminile le svedesi vorranno confermare gli ottimi risultati della scorsa stagione. Le qualificazioni scattano alle ore 10.00.

Scocca l'ora anche dello sci di fondo: domani, venerdì 25 novembre, sulle nevi finlandesi di Ruka partirà ufficialmente la Coppa del Mondo 2022/2023. Un'edizione nata, purtroppo, sotto numerosi interrogativi. L'assenza della Russia rappresenta sicuramente una grossa perdita per l'intero movimento, così come per tutte le altre discipline invernali, soprattutto nel settore maschile, dove i norge rischiano di trovarsi la strada spianata verso un'egemonia non troppo difficile da pronosticare.

Il trittico del Ruka Nordic sarà inaugurato da una sprint in classico, dove l'anno scorso trionfarono il russo Sascha Terentev e la svedese Maja Dahlqvist. Alle 10.00 scatteranno le qualificazioni femminili, a seguire (10:35) toccherà agli uomini. Le fasi finali sono in programma a partire dalle 12:30 (con diretta tv su Eurosport 1 e Rai Sport).

Andiamo a vedere la lista delle partenti per la prova femminile: aprirà le danze la tedesca Laura Gimmler, seguita dalla connazionale Pia Fink. Tra i primi numeri si trovano subito nomi molto interessanti in chiave podio e vittoria: la slovena Eva Urevc (3), la finnica Johanna Matintalo (5) che arrivò quarta la scorsa stagione nella medesima gara, le big svedesi con Frida Karlsson con il 6 e la super-favorita Maja Dahlqvist con il numero 9. Pettorale numero 11 per la statunitense Jessie Diggins, mentre un altro asso per il team svedese sarà sicuramente Johanna Hagstroem (13), seguita dalla finnica Katri Lylynpera.

Numero 17 per l'elvetica Nadine Faehndrich, con il 18 sarà al via, invece, l'unica rappresentante dell'Italia, Caterina Ganz. Trio interessante dal 22 al 24 quello composto dalle sorelle Weng (Tiril e Lotta) e dalla veterana Krista Parmakoski. Le atleti partenti sono in totale 59.

Qui la startlist femminile completa!

Tra gli uomini il primo a partire sarà lo svedese Calle Halfvarsson; tra i primi dieci partenti i nomi più interessanti sono sicuramente il padrone di casa Joni Maki (7) e il transalpino Lucas Chanavat (9). Numero 11 per il detentore della coppa di specialità, il francese Richard Jouve, due pettorali dopo toccherà all'alfiere dello sci di fondo azzurro, "Chicco" Pellegrino, che proverà ad invertire una tendenza non troppo fortunata con il tracciato finlandese (mai a podio il valdostano da queste parti).

Il primo asso norvegese a scendere in pista sarà Haavard Taugboel (15), mentre con il 17 toccherà ad Erik Valnes; numero 21 per il favorito principe, Johannes Klaebo. L'Italia schiera altri due atleti nella gara d'apertura: con il 33 partirà Francesco De Fabiani, mentre con il 41 sarà la volta di Davide Graz. Gli atleti al via saranno 66.

Qui la startlist maschile completa!

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA
17
Consensi sui social

Più letti in scinordico

La Norvegia fa già paura nelle quali della sprint TC di Ruka: Stenseth e Klaebo stampano i migliori crono. Ok Pellegrino

La Norvegia fa già paura nelle quali della sprint TC di Ruka: Stenseth e Klaebo stampano i migliori crono. Ok Pellegrino

Il primo atto della CdM 2022/2023 vede subito la Norvegia protagonista con Ane Stenseth e Johannes Klaebo davanti a tutti nelle qualificazione della sprint in classico di Ruka. Tra le donne le svedesi promettono battaglia per le fasi finali, mentre al maschile il tutto lascia presagire un monopolio norge. In casa Italia si qualificano Francesco De Fabiani e 'Chicco' Pellegrino; out l'unica azzurra al via, Caterina Ganz, così come Davide Graz. Fasi finali al via dalle 12:30.