Questo sito contribuisce alla audience de

Lucas Chanavat e Linn Svahn dominano la Sprint di Dresda, azzurri eliminati in batteria

Lucas Chanavat e Linn Svahn dominano la Sprint di Dresda, azzurri eliminati in batteria
Info foto

Thomas Eisenhuth

Sci NordicoSci di fondo

Lucas Chanavat e Linn Svahn dominano la Sprint di Dresda, azzurri eliminati in batteria

Con l'assenza di Klæbo e l'eliminazione di Pellegrino nei quarti, il francese ha avuto vita facile in finale, conquistando la seconda vittoria stagionale. Seconda vittoria in tre gare per il nuovo fenomeno del fondo svedese: Linn Svahn.

Dopo aver fatto segnare il miglior tempo in qualificazione il francese ha dominato tutti i turni eliminatori, compresa la finale, dove ha preceduto il norvegese Skar e lo svedese Haeggstroem. Per il transalpino è la seconda vittoria stagionale dopo quella di Planica e al momento sembra essere l'unico in grado di poter contrastare il fenomeno Klæbo. Federico Pellegrino, 11° in qualificazione, è stato invece eliminato in batteria dopo essere stato tamponato dal francese Jouve. Tra gli altri azzurri, l'unico in grado di superare il taglio è stato Maicol Rastelli, anch'egli fuori ai quarti.

Con i 100 punti ottenuti oggi a Dresda Chanavat si è portato al comando della classifica Sprint di Coppa del Mondo, dove ora ha 52 punti di margine su Klæbo e 96 su Retivykh. Pellegrino è 6° a 115 lunghezze dalla vetta.

Qui il risultato completo.

Qui la classifica Sprint.

Nella finale femminile Linn Svahn ha fatto gara di testa dall’inizio alla fine e non ha lasciato scampo ad Anamarija Lampic 2a e ora leader della classifica sprint, e alla connazionale Maja Dahlqvist 3a. Per la classe 1999 svedese è la seconda vittoria in tre gare in Coppa del Mondo, una sentenza. Sono finite ai piedi del podio la statunitense Sophie Caldwell 4a, la svedese Linn Soemskar 5a e l’elvetica Laurien Van Der Graaff. Eliminate in semifinale tutte le norvegesi, compresa Maiken Caspersen Falla. Per l’Italia sono entrate in zona punti Greta Laurent e Alice Canclini, entrambe fuori in batteria.

Qui il risultato completo.

Qui la classifica Sprint.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
15
Consensi sui social