Questo sito contribuisce alla audience de

Il rientro di Dobbiaco nel "nuovo" Tour de Ski: si partirà dall'Alto Adige, il programma dal 30 dicembre al 1° gennaio

Foto di Redazione
Info foto

Newspower.it

Sci Nordicocoppa del mondo 2023/24

Il rientro di Dobbiaco nel "nuovo" Tour de Ski: si partirà dall'Alto Adige, il programma dal 30 dicembre al 1° gennaio

Sprint, 10 km e una 25 km con... Vista Tre Cime per l'apertura della prossima edizione, che poi proseguirà a Davos e terminerà con il classico finale in Val di Fiemme. La soddisfazione del comitato organizzatore.

L'ultimo passaggio a Dobbiaco del Tour de Ski fu nel 2021. Il prossimo inverno, i giochi della più importante gara a tappe sugli sci stretti si apriranno nella suggestiva Nordic Arena, con la prova inaugurale Sprint in tecnica libera il 30 dicembre 2023, festeggiando l'ultimo dell'anno con la 10 km Interval in tecnica classica e celebrando l'inizio del 2024 con una 25 km a skating.

La Val Pusteria si prende così uno spazio di rilievo all'interno del calendario di Coppa del Mondo. “È bello tornare di nuovo nel Tour de Ski - ha raccontato Gerti Taschler, presidente dello Sport Ok - Siamo molto contenti e fieri di rientrare in questa competizione a tappe perché in questo momento ha raggiunto un enorme valore nello sci nordico. Le tre tappe pusteresi sono confermate e ci stiamo organizzando per proporre una 25 km che partirà dalla Nordic Arena di Dobbiaco e arriverà fino alla splendida Vista Tre Cime. Per noi diventerà impegnativo trovare i posti letto da assegnare a tutte le squadre, poiché il Tour de Ski a Dobbiaco cadrà in un periodo festivo e particolarmente “full” per il turismo locale. Però questo non ci spaventa, in passato abbiamo già ospitato una tappa in questo stesso periodo e tutto filò liscio, siamo fiduciosi.

Inoltre stiamo già lavorando assieme alla FIS per un calendario long-term. Abbiamo delle buone probabilità di rimanere all'interno del calendario di Coppa del Mondo fino alle Olimpiadi di Milano-Cortina, grazie anche al sostegno della FISI”.

In occasione del meeting FIS primaverile svolto in Croazia dal 3 al 5 maggio, è stato presentato a grandi linee il calendario di Coppa del Mondo 2023/24, ma la grande novità del prossimo Tour de Ski è rappresentata proprio dallo start sulle nevi altoatesine, prima di spostarsi a Davos per la tappa svizzera e infine in Val di Fiemme, per le due gare trentine con la classicissima chiusura, il 7 gennaio 2024, sulle durissime pendenze dell'Alpe del Cermis.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
136
Consensi sui social

Approfondimenti

Alta Pusteria
Informazioni turistiche

Alta Pusteria

Sesto Pusteria, San Candido, Dobbiaco, Braies, Villabassa
Davos
Informazioni turistiche

Davos

Davos