Domenica 15 Settembre, 9:42
Utenti online: 785
Alessandro Genuzio
Alessandro Genuzio

foto di Denis Blarasin

Greta Laurent e Francesco De Fabiani vincono la sprint dei campionati italiani estivi di Forni Avoltri

Greta Laurent e Francesco De Fabiani vincono la sprint dei campionati italiani estivi di Forni Avoltri

Si apre nel segno della Valle d'Aosta la prima giornata di gare dell'Alpe Adria Summer Nordic Festival, andata in scena quest'oggi lungo le rinnovate piste della Carnia Arena International Biathlon Centre di Forni Avoltri.

Nelle attese sprint senior si sono infatti imposti i valdostani Greta Laurent e Francesco De Fabiani. La portacolori del Gruppo Sportivo Fiamme Gialle ha conquistato il suo secondo titolo nazionale estivo con una prova di forza, segnando il miglior tempo sin dalle 9 disputate sotto un pesante diluvio. Nella finalissima Laurent ha poi imposto il suo passo sin dai primi metri di gara chiudendo in prima posizione davanti alla compagna di squadra Lucia Scardoni, mentre sul terzo gradino del podio è giunta la poliziotta Ilaria Debertolis che ha preceduto l'ultima finalista Alice Canclini

In ambito maschile in contumacia del favorito della vigilia Federico Pellegrino, il titolo italiano è andato a Francesco De Fabiani che dopo aver rischiato l'eliminazione già nel corso delle qualificazioni, ha cambiato decisamente passo dai quarti di finale in avanti conquistando il suo primo titolo estivo sprint della carriera. Il portacolori del Centro Sportivo Esercito ha preceduto allo sprint un competitivo Florian Cappello (Fiamme Oro) ed un brillante Stefano Dellagiacoma (CS Carabinieri). Undicesima piazza per il padrone di casa Luca Del Fabbro (GS Fiamme Gialle) che al suo debutto tra i seniores e non nel suo format preferito è risultato il migliore dei friulani.

Nelle categorie giovanili, netta affermazione tra gli Under 20 da parte del sappadino Davide Graz che con una condotta di gara tutta d'attacco ha preceduto con ampio margine Francesco Manzoni (AC Alta Valtellina) e Giovanni Ticcò (GS Fiamme Gialle). Tra le ragazze vittoria al photofinish per Nicole Monsorno (GS Fiamme Gialle) davanti alla carnica Martina Di Centa (GS Carabinieri) brava a stampare il miglior tempo nelle qualificazioni, ed Elisa Sordello (Sci Club Ski Avis Borgo Libertas).

Nella categoria aspiranti femminile affermazione per Francesca Cola (AC Alta Valtellina) su Maria Gismondi ed Elisa Gallo. In campo maschile il titolo italiano è andato ad Andrea Gartner davanti a Benjamin Scwingshackl e a Simone Mastrobattista.

Domani seconda e conclusiva giornata di gare con in programma le competizioni individuali. Si inizierà alle 09.00 con le ragazze della categoria Under18, mentre gli attesi big cominceranno a partire dalle 11.15 con la partenza dell'individuale femminile seniores.

© RIPRODUZIONE RISERVATA