Questo sito contribuisce alla audience de

C'è anche la "Mini World Cup" nel Tour de Ski 2023: in Val di Fiemme spazio anche ai giovani

Foto di Redazione
Info foto

Newspower.it

Sci Nordicotour de ski 2023

C'è anche la "Mini World Cup" nel Tour de Ski 2023: in Val di Fiemme spazio anche ai giovani

Gli eventi collaterali del grande appuntamento del fondo internazionale: dal 6 all'8 gennaio anche la "Rampa con i campioni".

In Val di Fiemme è partito il conto alla rovescia per l'arrivo del 17° Tour de Ski, dal 6 all'8 gennaio 2023. I campioni dello sci di fondo internazionale regaleranno tre giornate di grande show al Centro del Fondo di Lago di Tesero, “host site” dei Giochi Olimpici Invernali di Milano Cortina 2026, e con il classico arrivo sul Cermis, con la Final Climb che deciderà tutto.

La “Monster Climb” sarà terreno di sfida anche per coloro i quali prenderanno parte alla 12esima edizione della “Rampa con i Campioni”, la gara promozionale open che ha da poco aperto le iscrizioni, dedicata a chi vuole vivere l'esperienza da protagonista cimentandosi nello stesso format dei big di Coppa del Mondo domenica 8 gennaio. Esponenti, volti noti dello sci di fondo o semplici affezionati della disciplina sfileranno nella particolare Mass Start di 10 km con partenza dallo stadio olimpico, per poi attraversare la pista della mitica Marcialonga e infine impennare lungo le erte della pista di sci alpino Olimpia III del Dolomiti Superski.

Non ci saranno sconti per quanto riguarda le pendenze: nella celebre salita a zig-zag si sfioreranno punte del 26,5% nel tratto “Jump of Skiri” per poi saltare nel tratto “The Deer's Den” con punte addirittura del 28% di pendenza. La Rampa con i Campioni, partita come semplice iniziativa collaterale nel 2011, è ora diventata un evento sempre più importante e acclamato dal pubblico grazie alle performance di tutto rispetto di ex atleti, tra cui i trentini olimpici Cristian Zorzi, terzo nella prima edizione della “Rampa” vinta da Bruno Debertolis, e Antonella Confortola, regina della Rampa nel 2018 e nel 2016 e seconda nel 2014.

Hanno sfilato inoltre l'ex fondista tedesco Peter Schlickenrieder, argento olimpico a Salt Lake City 2002, il norvegese Petter Northug, con al collo 16 medaglie mondiali e 4 olimpiche, Justyna Kowalczyk, la donna più vincente al Tour de Ski con ben 4 trofei e prima alla Rampa con i Campioni nel 2014, nonché i “padri” del Tour de Ski Jurg Capol e Vegard Ulvang, e molti altri ancora. Finita qui? Certo che no, sabato 7 gennaio al Centro del Fondo di Lago di Tesero ci sarà un tripudio di colori con la Coop Mini World Cup, una gimkana con ostacoli dedicata a Baby e Cuccioli dove la parola d'ordine sarà divertimento.

L'obiettivo di Coop Norway, title sponsor della manifestazione, è proprio quello di promuovere le competizioni giovanili e la pratica dello sci tra i più piccoli, dando la possibilità di tifare le star del momento. Tour de Ski e Tour... del Gusto: domenica 8, nell'atmosfera di festa che accompagnerà l'incoronazione del nuovo re e della nuova regina dell'appuntamento centrale della stagione, si potranno degustare i prodotti tipici della Val di Fiemme e del Trentino direttamente a bordo pista grazie agli stand organizzati dalle associazioni fiemmesi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
54
Consensi sui social

Ultimi in scinordico