Questo sito contribuisce alla audience de

Predazzo è terra di conquista di Karl Geiger, doppietta e pettorale giallo per il tedesco

Predazzo è terra di conquista di Karl Geiger, doppietta e pettorale giallo per il tedesco
Sci NordicoSalto con gli sci

Predazzo è terra di conquista di Karl Geiger, doppietta e pettorale giallo per il tedesco

Archiviata la Tournée dei quattro trampolini, la Coppa del Mondo è ripartita dall’Italia. In Val di Fiemme tra sabato e domenica sono andate in scena due prove su trampolino piccolo che hanno rivoluzionato la classifica generale.

Dopo un inizio di stagione da protagonista con cinque podi all’attivo ma senza vittorie, in Val di Fiemme, sul terreno a lui più adatto, Karl Geiger ha sfatato il taboo. Anzi è andato oltre. Nelle due prove individuali su Normal Hill il tedesco ha infatti realizzato una doppietta, salendo così a quattro vittorie in carriera in Coppa del Mondo e conquistando la vetta della classifica generale.

In entrambe le gare Geiger si è imposto con largo margine su Stefan Kraft, serio candidato alla vittoria della sfera di cristallo, e Dawid Kubacki, ancora al top dopo il trionfo della Tournée dei quattro trampolini. Per due volte il polacco ha beffato il connazionale Kamil Stoch, battuto sabato di un solo decimo e domenica di nove decimi.

Esce invece sconfitto dalla tappa italiana Ryoyu Kobayashi, 26° in gara 1 e 25° in gara 2. Il nipponico ha evidenziato un evidente regresso tecnico e fisico, a cui dovrà rimediare al più presto se vuole rimanere in corsa per la Coppa del Mondo. Il nipponico è ora terzo in classifica generale, staccato di ben 164 punti da Karl Geiger e di 44 da Stefan Kraft. Quarta piazza per Kubacki, che precede Lindvik e Stoch. Il norvegese, squalificato sabato, nella gara di domenica ha colto un buon 7° posto, considerando il contesto di gara a lui non particolarmente favorevole.

In casa Italia vanno evidenziate le buone prestazioni di Giovanni Bresadola, che ha raggiunto in entrambe le gare l’obiettivo di superare la qualificazione.

La prossima settimana la Coppa del Mondo si trasferirà in Germania, a Titisee-Neustadt, dove sono in programma due gare individuali.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
20
Consensi sui social